Questo sito contribuisce alla audience di

Curiosità marinare

Come si può trasformare un’unità di velocità poco significativa ai più nei ben noti Km/h?

In marina si usano per tradizione unità di misura che non fanno parte di nessuno dei “sistemi” che si studiano a scuola. Così la velocità delle navi viene generalmente misurata in nodi. Un nodo è la velocità pari ad un miglio marino l’ora.
Ora sapendo che un miglio marino è la lunghezza di un arco di meridiano pari ad 1’ e che la lunghezza di un quarto di meridiano è circa 107 m avremo:
107/(90×60)= 1852 m (1 Km = 1000 m)

Avremo quindi:

1 nodo = 1852 m/h = 1.852 Km/h

Perciò una velocità di crociera di 27 nodi corrisponde a:

27 nodi = 27 x (1.852) Km/h = 50 Km/h

Ora dovrebbe essere più semplice per tutti calcolare quanto durerà la navigazione!
(Vedi Esercizi e problemi di Fisica, M. Ageno, Veschi editore)

Ultimi interventi

Vedi tutti