Questo sito contribuisce alla audience di

Cimicifuga racemosa ritorna in commercio: è sicura!

La cimicifuga, tolta dal commercio degli integratori qualche tempo fa per sospetta tossicità epatica, si è dimostrata sicura ed è nuovamente utilizzabile.

Alcuni mesi fa, avevamo annunciato il ritiro dal commercio della cimicifuga, in via cautelativa.

Ora questa pianta, che ha dimostrato numerosi benefici sia nella problematiche del ciclo che nei fastidi che possono accompagnare la menopausa, è di nuovo in vendita.

Qui potete leggere il (laconico) comunicato che annuncia che Cimicifuga racemosa ritorna in vendita come integratore e non come farmaco.

Insomma, tanto rumore per nulla o quasi: la cimicifuga è sicura. L’unica controindicazione è che i prodotti a base di Cimicifuga racemosa non vengano utilizzati in presenza di disfunzioni o malattie epatiche.

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=

Le categorie della guida