Questo sito contribuisce alla audience di

Psillio, il rimedio naturale utile nelle emorroidi

La fibra di psillio riduce il dolore e il tenesmo dopo emorroidectomia.

psillio contro la stitichezza

La fibra di psillio regola le funzionalità intestinali, aiutando la rimozione delle scorie anche in presenza di ragadi ed emorroidi.

In uno studio clinico infatti è stata valutata l’efficacia dello psillio nel ridurre il dolore post-operatorio e il tenesmo (la contrazione involontaria e dolorosa dello sfintere anale o vescicale) dopo emorroidectomia aperta.

98 pazienti sono stati ripartiti casualmente in due gruppi: al primo sono stati somministrati quotidianamente circa 6 grammi di psillio per 20 giorni; il secondo, di controllo, è stato trattato con olio di glicerina. Tra i due gruppi non c’erano evidenze statisticamente significative in relazione all’età, al genere e alla classificazione delle emorroidi.

Dai risultati si è visto che il punteggio relativo al dolore dopo la prima evacuazione, dopo 10 giorni di trattamento, e quello complessivo era inferiore nel gruppo trattato con la fibra di psillio.

Inoltre la degenza in ospedale è risultata inferiore nel gruppo al quale era stata somministrata la fibra e l’incidenza di tenesmo era più alta nel gruppo di controllo.

In conclusione, nei pazienti sottoposti a emorroidectomia aperta e trattati con lo psillio si assiste a una riduzione del dolore, del tasso di tenesmo e del periodo di degenza post-operatorio.

Kecmanovic DM et al. “Bulk agent Plantago psillum L. after Milligan-Morgan hemorrhoidectomy with Ligasure” Phytother Res. 2006 Aug;20(8): 655-8

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=

Le informazioni qui riportate sono fornite a scopo puramente divulgativo e non sostituiscono in alcun modo le prescrizioni del medico nè una terapia. Al curatore di queste pagine non può essere attribuita alcuna responsabilità per eventuali conseguenze derivanti da un uso delle stesse diverso da quello meramente informativo.

Le categorie della guida