Questo sito contribuisce alla audience di

Licopene benefico per la prostata

Un recente studio ha evidenziato i vantaggi del licopene nell’iperplasia prostatica benigna, una condizione che colpisce più della metà degli uomini al di sopra dei 50 anni.

licopene per la prostataLa ricerca aveva l’obiettivo di studiare gli effetti di un’integrazione di licopene - carotenoide contenuto soprattutto nel pomodoro - in uomini con ipertrofia prostatica benigna.

40 uomini sono stati divisi in maniera casuale in due gruppi, ai quali sono stati somministrati 15 mg/die di licopene o di placebo per 6 mesi. Si sono quindi valutati i livelli del carotenoide, i marker diagnostici di proliferazione prostatica e i sintomi dell’iperplasia prostatica benigna al termine dello studio.

Dopo 6 mesi di integrazione con il licopene, il livello ematico di tale carotenoide era aumentato nei pazienti trattati, mentre non sono state osservate differenze per gli altri carotenoidi.

Analizzando i marker diagnostici, il livello dell’antigene specifico della prostata (PSA), un indicatore della salute prostatica, era diminuito nel gruppo trattato, mostrando perciò un miglioramento della salute del tessuto (non ci sono state invece variazioni nel gruppo placebo).

Infine, a differenza del gruppo placebo, non si è osservato un ulteriore ingrossamento della prostata mediante esame digitale rettale e ultrasonografia transrettale.

Nel complesso, i sintomi, valutati tramite il questionario International Prostate Symptom Score, sono migliorati in entrambi i gruppi e in particolar modo nel gruppo che assumeva licopene.

In conclusione, secondo gli autori della ricerca, l’integrazione con il licopene potrebbe inibire la progressione dell’ipertrofia prostatica benigna.

Schwarz S, Obermüller-Jevic UC, Hellmis E, Koch W, Jacobi G, Biesalski HK. “Lycopene inhibits disease progression in patients with benign prostate hyperplasia.” J Nutr. 2008 Jan;138(1):49-53.

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=

Le informazioni qui riportate sono fornite a scopo puramente divulgativo e non sostituiscono in alcun modo le prescrizioni del medico nè una terapia. Al curatore di queste pagine non può essere attribuita alcuna responsabilità per eventuali conseguenze derivanti da un uso delle stesse diverso da quello meramente informativo.

Le categorie della guida