Questo sito contribuisce alla audience di

Come sgonfiarsi velocemente con la fitoterapia

In vista dell'estate, ecco un "poker d'assi" fitoterapico perfetto per drenare i liquidi in eccesso e tornare presto in forma.

erbe contro la ritenzione idricaSe avete necessità di contrastare la ritenzione idrica e il gonfiore degli arti, eliminando l’acqua e le tossine in eccesso, potete chiedere al vostro erborista di fiducia di prepararvi una tisana drenante a base di una o più delle erbe seguenti.

Betulla (Betula pendula). Le sue foglie sono ricche in iperoside, un flavonoide dalle proprietà depurative e diuretiche. La betulla è perfetta contro ritenzione idrica e gambe gonfie. Oltre alle foglie, di questa pianta è ottima la linfa, indicata anche nell’edema linfatico.

Centella (Hydrocotyle asiatica). E’ efficace sul microcircolo, tonifica le vene e promuove il ritorno di sangue dagli arti al cuore. Ha un’ottima azione di miglioramento del trofismo del tessuto connettivo ed è un prodotto valido nelle gambe gonfie e pesanti, oltre che nella cellulite e nei crampi notturni.

Gramigna (Agropyrum repens). Si tratta di un’importante pianta “elimina-acqua”, ben conosciuta dalla tradizione erboristica. Se ne impiega la radice, che contiene i principi attivi capaci di stimolare la diuresi. Oltre che negli edemi e nella ritenzione idrica, è utile nei calcoli e nelle infezioni urinarie.

Ortosifon o Tè di Giava (Orthosiphon stamineus). E’ il perfetto complemento nei piani di dimagrimento, grazie alla sua capacità di depurare e drenare i liquidi. Le sue foglie sono ricche di sostanze che aumentano l’eliminazione renale di acqua e anche di acido urico, cloruri e urea. Il Tè di Giava viene impiegato anche nei calcoli renali.

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=

le erbe contro il gonfiore

le erbe contro il gonfiorele erbe contro il gonfiorele erbe contro il gonfiorele erbe contro il gonfiorele erbe contro il gonfiorele erbe contro il gonfiorele erbe contro il gonfiore

Le informazioni qui riportate sono fornite a scopo puramente divulgativo e non sostituiscono in alcun modo le prescrizioni del medico nè una terapia. Al curatore di queste pagine non può essere attribuita alcuna responsabilità per eventuali conseguenze derivanti da un uso delle stesse diverso da quello meramente informativo.

Le categorie della guida