Questo sito contribuisce alla audience di

Quando il caldo fa venire le gambe gonfie e pesanti

D'estate, con il caldo, molte donne soffrono particolarmente di dolori e pesantezza agli arti inferiori. Per fortuna esistono piante dall'azione delicata ma efficace.

fitoterapia per le gambe pesanti

Con l’estate tipicamente peggiorano i problemi di insufficienza venosa e le gambe, specie quelle delle signore, diventano gonfie, doloranti e pesanti, soprattutto a fine giornata, dopo diverse ore passate in piedi.

Il caldo infatti peggiora la circolazione e, nei soggetti predisposti, può provocare tutti questi fastidi agli arti inferiori.

Al di là di adottare alcuni semplici strategie (evitare i vestiti troppo stretti, lasciar perdere i tacchi alti, tenere le gambe sollevate quando si sia distesi, come nella foto), possono essere prese in considerazione alcune piante indicate per migliorare la funzionalità del microcircolo.

Le più importanti tra quelle in grado di facilitare il ritorno venoso sono l’ippocastano, il pungitopo o rusco, la vite rossa e, utile anche per ridurre il gonfiore degli arti dovuto a ritenzione idrica, la centella. Questi rimedi vegetali possono essere impiegati per uso sia esterno, sotto forma di gel o crema, che interno, come capsule o compresse.

Non dimenticate, però, che, anche in queste circostanze, la corretta alimentazione riveste un ruolo davvero significativo.

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=

Le informazioni qui riportate sono fornite a scopo puramente divulgativo e non sostituiscono in alcun modo le prescrizioni del medico nè una terapia. Al curatore di queste pagine non può essere attribuita alcuna responsabilità per eventuali conseguenze derivanti da un uso delle stesse diverso da quello meramente informativo.

Le categorie della guida