Questo sito contribuisce alla audience di

Il papavero rosso calma la tosse e facilita il sonno

Lo sgargiante fiore del comune papavero è un tradizionale rimedio contro la tosse e i disturbi del sonno. Eccone una semplice tisana.

il papavero calma la tosse e aiuta il sonno

Un campo di papaveri in fiore è uno spettacolo di rara bellezza, che anche a chi vive in città sarà prima o poi capitato di contemplare.

Forse però non tutti sanno che il comune papavero rosso o rosolaccio (Papaver rhoeas) è uno dei rimedi più antichi della medicina popolare erboristica.

Viene infatti utilizzato da sempre per le sue proprietà sedative della tosse, che calmano gli spasmi favorendo anche l’espettorazione, nonché di facilitazione del sonno.

Nonostante la stretta parentela con il papavero da oppio (Papaver somniferum), da cui si estrae la morfina, il rosolaccio è un’erba che, alle dosi consigliate e per tempi brevi, non presenta alcun pericolo e anzi è tradizionalmente usata anche nei bambini. Ciò in ragione del suo modesto tenore in alcaloidi.

Per preparare una tisana di papavero, si usano i petali essiccati (5-20 grammi), su cui si versa acqua bollente. Si lascia riposare l’infuso per dieci minuti, si filtra e si beve.

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=

Le informazioni qui riportate sono fornite a scopo puramente divulgativo e non sostituiscono in alcun modo le prescrizioni del medico nè una terapia. Al curatore di queste pagine non può essere attribuita alcuna responsabilità per eventuali conseguenze derivanti da un uso delle stesse diverso da quello meramente informativo.

Le categorie della guida