Questo sito contribuisce alla audience di

Tisana contro l'acne

Esistono rimedi naturali per combattere i brufoli? Senz'altro sì e, tra le varie opzioni possibili, le erbe rappresentano soluzioni molto interessanti.

tisana di erbe contro l'acne

L’acne può sembrare un problema banale (a chi non ne soffre…), mentre in realtà è in grado di creare impatti psicologici anche assai seri, soprattutto negli adolescenti.

Si tratta di una manifestazione cutanea la cui genesi è talvolta anche assai complessa, coinvolgendo vari e diversi aspetti (squilibri ormonali, errori alimentari, alterazioni della sfera psicoemotiva, problemi infettivi), che spesso necessitano di essere trattati insieme, con un approccio multifattoriale e tutt’altro che “superficiale”.

Evidenziando comunque che la pelle è uno specchio, che denuncia impietosamente tutto ciò che avviene nel nostro corpo (e nella mente), invitandoci ad analisi o autoanalisi anche approfondite sul nostro stato di benessere psicofisico, è pur vero che spesso è possibile agire o cominciare ad agire anche da soli e la Natura, a tale scopo, offre diverse possibilità.

Tra le più semplici e pratiche, segnaliamo una tisana a base delle seguenti erbe in parti uguali:
- bardana (Arctium lappa), dalle spiccate proprietà depurative di pelle e fegato (che sono strettamente collegati);
- viola del pensiero (Viola tricolor), decongestionante e depurativa della pelle, nonché drenante dei reni;
- tarassaco (Taraxacum officinale), depurativo di fegato e reni;
- timo (Thymus vulgaris), dalla valida azione antisettica.

Si lasciano in infusione le erbe in una tazza di acqua bollente per cinque minuti abbondanti, si filtra, non si aggiunge zucchero e si beve, un paio di volte al giorno, lontano dai pasti.

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=

Le informazioni qui riportate sono fornite a scopo puramente divulgativo e non sostituiscono in alcun modo le prescrizioni del medico nè una terapia. Al curatore di queste pagine non può essere attribuita alcuna responsabilità per eventuali conseguenze derivanti da un uso delle stesse diverso da quello meramente informativo.

Le categorie della guida