Sospensione e standby

Le nuove caratteristiche di Windows per attivare la modalità di sospensione e risparmiare energia


La funzione di sospensione consente di allontanarsi dal computer per un lungo periodo mantenendo le impostazioni del desktop. Anche se siete sommersi dalle cifre di un foglio di calcolo di Excel, non occorre agitarsi ed eseguire in tutta fretta la chiusura del sistema. È sufficiente attivare la modalità di sospensione. Quando si riavvia il computer, il desktop verrà ripristinato esattamente come è stato lasciato, con eventuali programmi e documenti aperti.

Se il telefono o i colleghi vi interrompono ripetutamente, è possibile mettere il computer nella modalità di sospensione automatica, ossia stabilire di attivare la funzione di sospensione dopo un numero prestabilito di minuti.

Quando il computer è impostato sulla modalità di sospensione, vengono effettuale le seguenti operazioni:

Salvataggio del contenuto della memoria sul disco
Spegnimento del monitor e arresto del disco rigido
Spegnimento del computer

La modalità di standby attiva il risparmio energetico quando ci si allontana dal computer per un breve periodo. A differenza della sospensione, le informazioni nella memoria del computer non vengono salvate sul disco rigido. Se l’erogazione dell’alimentazione viene interrotta, le informazioni in memoria andranno perse. Prima di attivare la modalità di standby, si consiglia di salvare il proprio lavoro.

La funzione di standby viene utilizzata principalmente per il risparmio energetico, in particolar modo tenendo conto dei limiti della batteria nei PC portatili. Tale funzione consente lo spegnimento del monitor e l’arresto dei dischi rigidi, mettendo tutto il sistema nella modalità di consumo energetico ridotto. Quando si riutilizza il computer, la modalità di standby si interrompe e il desktop viene ripristinato esattamente nel modo in cui era stato lasciato.

Quando il computer è in modalità di standby, vengono effettuate le seguenti operazioni:

Viene attivato lo stato di consumo energetico ridotto
Le periferiche o i dispositivi, quali monitor o dischi rigidi, vengono spenti o si arrestano
Le informazioni non vengono salvate dalla memoria del computer sul disco

Come procedere
Per attivare la modalità di sospensione:

Fare clic su Start, scegliere Impostazioni, quindi Pannello di controllo.
Fare doppio clic sull’icona Risparmio energia.
Fare clic sulla scheda Sospensione. Se la scheda Sospensione non fosse disponibile, il computer non sarebbe in grado di supportare questa funzionalità. Per ulteriori dettagli, vedere le informazioni sulla barra a destra.
Selezionare la casella di controllo Attiva supporto per sospensione. Se si desidera specificare l’ora stabilita per l’attivazione della sospensione automatica, immettere l’orario desiderato nel campo Passa a sospensione; se non si desidera impostare la sospensione automatica, non specificare dati in tale campo.
Scegliere Applica.

Per mettere il computer in modalità di standby:

Fare clic su Start, scegliere Impostazioni, quindi Pannello di controllo.
Fare doppio clic sull’icona Risparmio energia.
Fare clic sulla scheda Avanzate.
Nell’area Se viene premuto il pulsante di alimentazione del computer, fare clic su Standby. Se si sta utilizzando un PC portatile, fare clic su Standby nell’area Se viene chiuso il coperchio del computer portatile.
Scegliere OK o Applica, quindi spegnere il portatile o chiudere il coperchio.

PER APPROFONDIRE L’ARGOMENTO:

- Utilizzo di più schermi

- Hardware

- L’esplorazione non in linea

- Salvare pagine web

———————————————————————————————-

Peeplo News

Attualità e Notizie su Peeplo News.

Cercale ora!