Questo sito contribuisce alla audience di

Le operazioni di ingresso-uscita nel Fortran

Alcune importanti considerazioni sulle operazioni di ingressso-uscita

fortran 90,intel fortran,visual fortran,compilatore fortran

Nell’acquisizione delle competenze di base, quando cioè si inzia ad imparare un nuovo linguaggio di programmazione, si assume che l’output o l’input sia quello standard, e cioè la tastiera per quanto riguarda le operazioni di ingresso ed il video per quanto riguarda le operazioni di uscita.

Ma in realtà le informazioni da processare e quelle elaborate possono essere convogliate al nostro elaboratore attraverso altri canali che non quelli standard; ad esempio è possibile leggere o scrivere da file, file che vengono memorizzati su un device di storage esterno, tipicamente un disco (hard disk, floppy) o un nastro.

Nel Fortran ad ogni file è associato un numero di unità, un numero intero compreso tra 1 e 99. Alcuni numeri unitari sono riservati: 5 è lo standard input, 6 è lo standard output. Attraverso tali numeri è possibile riconoscere in modo univoco il tipo di unità esterna staimo coinvolgendo nelel operazioni di ingresso-uscita del nostro programma.

Link correlati all’argomento

- Programmare con Fortran

- Note sul Fortran 90

- Come scaricare gratuitamente il compilatore Fortran

- Gli articoli della guida Fortran