Questo sito contribuisce alla audience di

Laboratorio digitale di restauro fotografico

Alla mostra "la città visibile" Epson apre al pubblico il laboratorio di restauro digitale della fotografia

Fondazione Bergamo e storia - logo Laboratorio digitale di restauro fotografico Epson che si terrà ogni primo giovedì del mese a partire dal 5 marzo 2009.

Il laboratorio, durante il quale sarà possibile sperimentare il recupero del colore e il restauro di vecchie fotografie e pellicole, si svoglerà in due turni:

- primo turno, ore 10.30 (max 15 persone)
- secondo turno, ore 15.00 (max 15 ps.)

Si tratta di un corso breve, che si esaurisce in un unico incontro, e prevede un laboratorio di restauro digitale delle fotografie utilizzando apparecchiature Epson.
Ai partecipanti viene chiesto di portare una fotografia più recente che ha perso i colori originari e una vecchia fotografia o pellicola che necessitino di un più esteso restauro. Tutti gli originali verranno acquisiti e restituiti ai proprietari.

Programma:

Ore 10:30 / 15.00 - Introduzione al restauro fotografico digitale
Ore 11:15 / 15.45 - Dimostrazione pratica di restauro digitale

1° Postazione: Recupero dei colori delle vecchie fotografie con multifunzione Epson Stylus Photo PX800FW
2°Postazione: Restauro delle vecchie fotografie e pellicole con scanner Epson Perfection V750 Pro e stampante Epson Stylus Pro 3800.

Ore 11:45 / 16.15 - Possibilità di visitare la mostra “La città visibile” (dove saranno presenti i curatori per rispondere alle domande). Contemporaneamente Epson proseguirà nel restauro delle fotografie consegnate dai partecipanti. Laddove si renda necessario un restauro più approfondito, le fotografie potranno essere ritirate successivamente.

Il laboratorio è aperto gratuitamente a tutti con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti (massimo 15 persone per ogni turno; prenotazione dal lunedì al venerdì tel. 035.247116 o segreteria@bergamoestoria.it).

Al termine del laboratorio i partecipanti potranno visitare la mostra La Città Visibile - Bergamo nell’archivio fotografico Sestini. Omaggio a Domenico Lucchetti, dove i curatori saranno a disposizione per informazioni.

Ultimi interventi

Vedi tutti