Questo sito contribuisce alla audience di

Al Photoshow 2010 53.000 presenze

Esplode il fenomeno: 53.000 presenze all’edizione romana della fiera di fotografia e immagine digitale

Photoshow_logoUna media di quasi 17.700 persone al giorno, un trionfo della tecnologia orientata all’arte della fotografia e sempre più evoluta e alla portata di tutti.

L’undicesima edizione di Photoshow (presso la Fiera di Roma, 27-29 marzo), la più importante rassegna nazionale di fotografia e immagine digitale, si è chiusa con un enorme successo, registrando in tre giorni 53.000 visitatori di cui oltre un terzo operatori.

Circa 300 aziende in rappresentanza di tutti i principali marchi internazionali del mondo dell’imaging hanno presentato le ultime novità di un settore che, come testimoniano i dati resi noti da AIF (Associazione Italiana Foto&Digital Imaging), è caratterizzato da un trend positivo.

Dopo che il 2009 si era chiuso con ottimi risultati (una crescita del fatturato di fotocamere e obiettivi del 5%), il primo bimestre 2010 conferma la buona salute del mercato con una decisa impennata del fatturato:
+ 12% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Prosegue la forte crescita delle fotocamere reflex (+ 22,9%) e quella degli obiettivi venduti (+ 49%).

I trend del settore evidenziano la voglia di fotografare in modo sempre più creativo, grazie anche alle tecnologie sempre più sofisticate e allo stesso tempo più accessibili messe a disposizione dai diversi marchi.
Le fotocamere digitali sono sempre più compatte e performanti e consentono oggi di realizzare facilmente splendidi scatti ma anche filmati in Full HD e addirittura in 3D, di ritoccare le immagini direttamente “on camera”, di trasferirle rapidamente sui social network, ma anche di proiettarle o di stamparle.

Photoshow non è solo trionfo della tecnologia ma anche celebrazione della fotografia come fenomeno culturale e sociale. Il momento fieristico è stato arricchito da mostre fotografiche d’eccezione, con professionisti dello scatto come Gian Paolo Barbieri, Mimmo Jodice, Gianni Berengo Gardin, Ugo Mulas, Francesco Zizola, Maurizio Galimberti.

Photoshow 2010_Facebook Wall_premiazioneFoto: Photoshow 2010_Facebook Wall_premiazione
Sale posa coordinate da fotografi, servizi di lettura Portfolio, workshop e seminari, lezioni di ripresa, incontri con autori, e live set con modelle erano a disposizione del pubblico, che è stato protagonista con le proprie fotografie di eventi come il Facebook Wall dedicato agli iscritti al gruppo “Photoshow” di Facebook che oggi conta 8000 Amici. 5000 le foto inviate dai Fan e 1000 le foto appese in Fiera, a testimonianza del grande successo dell’iniziativa.

“Photoshow non è più solo una Fiera ma un evento mediatico. Il risalto dato alla manifestazione da parte dei media è ogni anno crescente ed è per noi motivo di soddisfazione. Grazie all’incessante innovazione tecnologica e all’impegno profuso delle singole aziende, Photoshow ha raggiunto una notorietà che ne fa un vero e proprio fenomeno nel settore dell’imaging” (Fabio Ustignani, organizzatore).

Photoshow non è dunque solo la manifestazione fieristica italiana per antonomasia dedicata alla fotografia e alle nuove tecnologie digitali ma è l’appuntamento unico e irrinunciabile per chi ama la fotografia, in tutte le sue forme.

Il Photoshow 2011 si svolgerà a Milano il 26-28 marzo. Un nuovo entusiasmante viaggio nella fotografia.

www.photoshow.it

Ultimi interventi

Vedi tutti