Questo sito contribuisce alla audience di

Philippe Daverio - bio

Critico d'arte

Nato il 17 ottobre 1949 a Mulhouse in Alsazia. Baccalauréat francese. Nazionalità
francese e italiana. Reimmigrato in Italia per gli studi universitari alla Bocconi.
Galleria a Milano e a New York.

src="/fotografare/myimg/158806_1.jpg" width=95 border=0>

Specializzato in arte italiana del XX secolo (futurismo, metafisica, novecento,
scuola romana). Editore dei propri cataloghi e di libri di critica e documentazione
(catalogo di de Chirico negli anni ’20, catalogo ragionato di Severini, varie
pubblicazioni sulle avanguardie fra le due guerre).

Assessore a Milano dal 1993 al 1997, nella giunta Formentini, con le deleghe alla
Cultura, al Tempo Libero, all’Educazione e alle Relazioni Internazionali.
Opinionista per Panorama, Vogue, Liberal.

Nel 1999 - 2000 è stato inviato speciale della trasmissione “Art’è”
su Raitre. Conduce attualmente la trasmissione “Passepartout”
su Raitre.