Questo sito contribuisce alla audience di

A Pasqua non fate sacrifici inutili

Il 12 e 13 Marzo Diciamo Basta ai Test Chimici Su Animali

Le sostanze chimiche sono parte integrante della nostra vita, siamo ampiamente a conoscenza della loro utilità, ma non tutti sanno che per molte di queste sostanze non si conoscono gli effetti sull’uomo o sull’ambiente. Il diffuso impiego richiede che siano sottoposte a verifiche rigorose per valutarne eventuali effetti dannosi al fine di salvaguardare la salute dell’ambiente e di tutti i suoi abitanti. Per questo motivo l’Unione europea sta per emanare una normativa denominata
Reach, che prevede la regolamentazione delle sostanze chimiche e la verifica della loro tossicità. L’emanazione di tale normativa rappresenta una grande opportunità di sviluppo dei metodi alternativi,
ma è al momento anche una minaccia per milioni di animali se non saremo capaci di ottenere adeguati cambiamenti alla proposta attuale.

Per scongiurare questo pericolo la LAV sta promuovendo una nuova campagna contro i test chimici sugli animali che avrà il suo lancio in occasione del tradizionale appuntamento prepasquale nelle principali piazze del nostro Paese.

Oltre alle azioni di pressione verso il Parlamento Europeo e verso le istituzioni italiane, la campagna sarà fortemente indirizzata ad informare e coinvolgere l’opinione pubblica su questo tema normalmente tenuto nascosto. Crediamo che modificare il Reach sia possibile e doveroso, ci rendiamo conto che gli interessi dietro la sperimentazione animale sono tanti e difficili da combattere. Ancora una volta le nostre possibilità di successo dipenderanno dal nostro impegno e dalla forza che riusciremo ad esprimere. Abbiamo bisogno del supporto di ogni singolo convinto che i test sugli animali siano da abolire e pericolosi per la stessa salute umana.


Una Pasqua Solidale

Per questo ti chiediamo di essere al nostro fianco per sostenerci in questa battaglia affinché la nuova normativa Reach non provochi lo sterminio di migliaia di animali.
Sabato 12 e domenica 13 marzo 2005, saremo presenti nelle principali piazze del nostro paese, per raccogliere le firme e il sostegno dei cittadini a favore dello sviluppo e utilizzazione dei metodi alternativi.

Raccoglieremo fondi a sostegno di questa campagna attraverso la cessione del tradizionale
uovo di Pasqua della LAV che anche quest’anno è stato realizzato con materie prime provenienti da produttori del
commercio equo e solidale. In un solo gesto potrai sostenere economicamente le azioni della LAV contro la sperimentazione chimica sugli animali e allo stesso tempo i piccoli produttori del Sud del mondo e con loro il progetto di sviluppo di un’economia più equa e rispettosa dei diritti di tutti.

Con una donazione di 10 euro potrai scegliere tra l’uovo destinato ai più piccoli e quello destinato agli adulti, entrambi con
sorpresa personalizzata. Se invece non potrai recarti presso i nostri tavoli ma desideri comunque ricevere l’uovo di Pasqua equo e solidale della LAV, potrai richiederlo telefonicamente, entro il 15 marzo, al numero 06.4461325
(dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 18).

Ti aspettiamo in piazza per sostenere questa importante battaglia di civiltà.

Per conoscere le piazze interessate

clicca QUI