Questo sito contribuisce alla audience di

Adobe aggiunge 4 nuove collezioni d'immagini

Da oggi più di 355.000 immagini royalty-free sono disponibili per essere acquistate direttamente attraverso Adobe Creative Suite 2





Adobe Systems ha annunciato di aver aggiunto quattro nuove collezioni d’immagini royalty-free a quelle già disponibili attraverso Adobe® Stock Photos. Le nuove collezioni, insieme all’incremento di quelle già esistenti, porta il numero totale delle immagini disponibili ad oltre 355.000. Adobe Stock Photos è accessibile mediante Adobe Bridge, un hub per la produttività, la grafica e la creatività che permette la navigazione multivista nei file e le perfetta integrazione all’interno di Adobe Creative Suite 2 e delle singole applicazioni che la compongono.
Le immagini aggiuntive offrono agli utenti di Adobe Creative Suite 2 una gamma molto più ampia di immagini tra cui scegliere, rendendo sempre più semplice trovare l’immagine più adatta senza bisogno di uscire dall’applicazione.








Creative Suite Premium

Le nuove collezioni che si aggiungono ad Adobe Stock Photos comprendono le seguenti collezioni Jupiterimages®, Creatas® Images, Goodshoot™, IT Stock Free™ e Thinkstock™ Images. Questo insieme fornisce un’ampia scelta di selezioni d’archivio con temi legati all’Europa, immagini eleganti e contemporanee, temi classici, un’ampia varietà di soggetti, alcuni dei concetti e delle metafore più ricercate. Le nuove aggiunte completano inoltre le collezioni offerte dall’attuale elenco di fornitori leader quali Photodisc® di Getty Images, Comstock® di Jupiterimages, Digital Vision® di Getty Images, imageshop™ royalty free di zefaimages™ e amana®, rendendo Adobe Stock Photos una soluzione unica e ancor più ricca per i creativi professionisti.








Creative Suite Standard

Uno dei molti vantaggi di utilizzare Adobe Stock Photos è che i clienti possono valutare un’immagine prima di richiederne la licenza d’uso scaricandone una versione a bassa risoluzione priva di logo in trasparenza in una delle applicazioni preferite di Adobe Creative Suite 2. Oltre un milione di immagini a bassa risoluzione sono state visualizzate da Adobe Stock Photos nei primi 90 giorni di attività.

“Adobe Stock Photos fornisce un’unica interfaccia per una vastissima gamma di immagini d’archivio, permettendoci di rimanere focalizzati sugli aspetti concettuali dei progetti anziché dover impegnare ore e ore nella ricerca d’immagini,” afferma Owen Starr, Creative Director e Partner di Twocreate Design, un’azienda di design specializzata in sistemi di corporate identity, siti Web e packaging.
“I benefici non sono solo per Twocreate Design, dato che risparmiamo da quattro a sei ore a settimana grazie a Adobe Stock Photos, ma sono anche per i nostri clienti, perché il risultato finale è la nostra capacità di fornire risultati creativi più efficaci.”














Migliori funzionalità di ricerca
Nuovi miglioramenti allo strumento Advanced Search offrono ora agli utenti Creative Suite 2 la capacità di restringere le proprie ricerche a specifiche collezioni, oltre a tipi di media e orientamento, dandogli accesso più veloce e diretto alle immagini di cui hanno bisogno.

Questo è uno dei tanti miglioramenti apportati al servizio sulla base di osservazioni specifiche fornite dagli utenti. I creativi professionisti possono inserire immagini prive di loghi in trasparenza direttamente in un layout — e successivamente decidere di acquistare — il tutto attraverso Adobe Creative Suite 2.














Prezzi e disponbilità
Adobe Stock Photos è incluso come servizio completo nei seguenti prodotti: Adobe Creative Suite 2 (versioni Standard e Premium), Adobe Photoshop CS2, Adobe InDesign CS2, Adobe Illustrator CS2 e Adobe GoLive CS2.

Per maggiori informazioni riguardo la disponibilità, si prega visitare il sito http://www.adobe.it/products/creativesuite/adobestockphotos/main.html.

I prezzi delle immagini acquistabili tramite Adobe Stock Photos sono concorrenziali rispetto a quelli praticati direttamente dalle agenzie fotografiche aderenti al programma.