Sulle montagne francesi......

NEWLa Francia offre un paesaggio montano molto vario : con l'arrivo della stagione fredda se progettate una vacanza in montagna all'insegna degli sport invernali, delle passeggiate e dell'aria aperta, ecco alcune informazioni utili........
La Francia offre a un turista scenari molto differenti : dal mare alla
montagna, delle pianure agli altopiani.
Se avete in mente di affrontare una vacanza all’insegna della montagna,
vediamo insieme quali sono i rilievi più importanti con qualche notizia
interessante.
- Massiccio Armoricano -

Si trova nella parte nord occidentale della Francia e si estende nella
regione della Bretagna.

Non raggiunge altitudini elevate e l’altitudine media è di 177 metri.

Le principali vette sono : Signal de Toussaines (384 m) ; Mont des
Avaloirs ( 417 m) ; Forêt d’Écouves (417 m); Puy Crapaud (298
m)

- Massiccio Centrale -

Si tratta di un alto massiccio, che si alza verso Sud-est e ha una pendenza
più dolce verso Ovest.

La parte Ovest è costituita da grandi altopiani di granito, tagliati
da profonde vallate. A Sud le Causses formano una serie di altopiani calcarei
limitati da vallate in canyons.

Al centro ci sono altopiani elevati, dei blocchi isolati lungo l’estremità
orientale e meridionale e delle formazioni vulcaniche.

Le principali vette sono : Puy de Sancy (1186 m); Plomb du Cantal
(1858 m); mont Mézenc (1754 m); mont Lozère 1702 m); mont
Gerbier-de-Jonc (1551 m); Puy de Dôme (1485 m)

- Pirenei -

Situati al confine con la Spagna, formano dall’Atlantico al Mediterraneo
una barriera massiccia.

Si presentano due scenari principali : ad occidente monti con forme addolcite
e paesaggi verdeggianti; a oriente rilievi sparsi e paesaggi contrastanti.

Al centro il massiccio dei Pirenei si presenta con vette elevate, con vallate
strette e profonde.

Ecco le vette principali : Pic d’Aneto (3404 m); Vignemale (3298
m); Pic du Midi (2877 m); Mont Canigou (2785 m).

Si trovano anche dei passi come : Roncevaux (1057 m); Somport (1632 m);
Venascque (2417 m); Puymorens (1931 m); Perthus (290 m).

-Ardenne -

Questo rilievo occupa nella Francia nord orientale una parte esigua.
Si tratta di un altopiano alquanto monotono, che taglia la valle della Mosa,
con le pittoresche scene offerte dai suoi meandri scoscesi.

Da segnalare la cima di Croix-Scaille (504 m)

- Vosgi -

Situato nella parte orientale della Francia quello dei Vosgi è
un rilievo di altitudine modesta che culmina a 1426 m con il Ballon de Guebwiller.
I passaggi sono comunque sempre difficili.

La parte che volge alla Lorena presenta una pendenza dolce, mentre il versante
alsaziano è fatto di strapiombi.

Le principali cime sono : Ballon de Guebwiller (1426 m); Hohneck
(1366 m); Ballon d’Alsace (1250 m); Donon (1008 m).

- Giura -

Un massiccio calcareo nella parte sud orientale del paese, poco elevato,
ricco di cascate dei corsi d’acqua e di paesaggi verdeggianti.

Le principali cime sono : Crêt de la Neige (1723 m); Crêt
d’Eau (1624 m); Grand Colombier (1534 m).

- Alpi francesi-

Occupano la parte sud-orientale della Francia e sono rilievi che risalgono
al terziario. Costituiscono tra Francia e Italia una catena alta ma agevolmente
penetrabile e valicabile.

Tra le principali vette : Mont Blanc (4807 m). les Écrins
(4101 m); Petit Saint Bermard (2157 m); Mont Cenis (2082 m); Mont Genèvre
(1854 m).

- Maures e Esterel -

Si tratta dei resti sparsi di un antico blocco ercinico che si è
andato sgretolando.

Si trova nella estrema parte sud orientale del paese e le sue principali
vette
sono : Notre Dame des Anges (779 m); Mont Vinaigre (616 m).

Save n'Keep

Bookmark condivisi e privati.

Con Save n' Keep ora è possibile!