Questo sito contribuisce alla audience di

La " Pop Life " di Mario Venuti

Mario Venuti è fra I protagonisti di Pop Life, il programma ideato e condotto da Sabrina Merolla, volto di Leonardo e conduttrice di Radio Capital, dedicato ai protagonisti del mondo pop italiano che nella carriera si sono distinti per l’estro, l’originalità e l’eclettismo artistico.

Musica e tv. La ’Pop Life’ di Mario Venuti

Mario Venuti è fra I protagonisti di Pop Life, il programma ideato e condotto da Sabrina Merolla, volto di Leonardo e conduttrice di Radio Capital, dedicato ai protagonisti del mondo pop italiano che nella carriera si sono distinti per l’estro, l’originalità e l’eclettismo artistico.

Appuntamento mercoledi 12 luglio alle 21.30 su Leonardo (canale 418 di SKY) .

L’incontro fra Mario e Sabrina avviene negli studi di registrazione Soundgarden di Roma dove il protagonista si concede una sosta fra una tappa e l’altra del suo lungo tour promozionale in supporto al nuovo album “Magneti”, il 5° della discografia solista di Venuti.

A Pop Life Mario Venuti racconta le tappe fondamentali della sua carriera nel pop italiano: dai “tempi di libero rock” dei Denovo, scioltisi nel 1990, alla collaborazione con una sconosciuta Carmen Consoli, con la quale nel 1998 duetta nel singolo di grande successo radiofonico “Mai come ieri”.

In un’esclusiva e inedita unplugged session chitarra e voce dei suoi più grandi successi,

Mario Venuti svela a Sabrina le antiche metafore che ispirano le canzoni del suo nuovo album. Inoltre ricorda le sue esibizioni al Festival di Sanremo, dove nel 2004 vinse il prestigioso ’Premio della Critica Mia Martini’ per il singolo “Crudele” e dove quest’anno la ballata “Un altro posto nel mondo” non ha superato la fase eliminatoria.

In una lunga intervista esclusiva, il protagonista rivela la sua passione per l’arte, nata ai tempi delle scuole superiori (frequentava l’Istituto d’Arte a Catania) e per gli specchi, simbolo di vanità e narcisismo.

A sorpresa Sabrina porterà Mario Venuti a visitare il più famoso museo romano d’arte contemporanea a bordo di un taxi e nel percorso l’artista svelerà le sue personali opinioni sulla scena pop contemporanea , “prendendo di mira” alcuni insospettabili artisti.

Nexta Media

Le categorie della guida