Questo sito contribuisce alla audience di

LA KERMESSE DI MIAMI

PREMI A BATTIATO, BITONTI E MITA MEDICI

«Lettere dalla Sicilia» di Giliberti ha vinto il Sicilian Film Festival
Manuel Giliberti, Franco Battiato, Mita Medici, Salvo Bitonti sono i
vincitori del «Sicilian Film Festival» 2007 di Miami. «Lettere dalla
Sicilia» di Manuel Giliberti è stato premiato quale miglior film; Mita
Medici, migliore attrice per la sua sorprendente «Fedra» stromboliana,
nell’omonima opera di Salvo Bitonti; premiato per il miglior corto; Franco
Battiato, si aggiudica la miglior regia per «Musikanten». La kermesse ha
registrato un eccezionale successo di pubblico e di critica.
II Sicilian Film Festival 2007 di Miami, presieduto dallo scultore e
musicista Emanuele Viscuso e diretto, per la sezione Sicilian Short Movies
From VideoLab Film Festival, dallo scrittore e regista Andrea Di Falco,
usufruisce del patrocinio dell’Assessorato Regionale al Turismo
Comunicazione e Trasporti della Regione Siciliana, della Città di Vittoria
e della Città di Ragusa. Il festival, che si conferma punto di riferimento
per la cultura siciliana nel mondo, si è avvalso della collaborazione di
Laboratorio 451; G & G Cinema e Teatri; Giuseppe Gambina, Direttore
Tecnico in Italia; Antonella Giardina, Direttore del Festival Andate e
Ritorni. Cinema e Migranti». La delegazione siciliana era formata da
Donatello Bonuomo, Consulente del Sindaco della Città di Vittoria; dallo
stesso Di Falco; da Sebastiano D’Angelo, direttore dell’Associazione
Ragusani nel mondo. Il Sindaco di Vittoria Giuseppe Nicosia ha inviato un
video-saluto.
Fuori Concorso, un omaggio al cinema di Pasquale Scimeca, tenuto al
Wolfsonian-FIU Museum di Miami Beach (Florida International University).
«Placido Rizzotto» e «La passione di Giosuè l’ebreo» che hanno commosso e
appassionato il pubblico americano. Sempre Fuori Concorso, per la sezione
di corti siciliani stato proiettato anche «American Diary, Notes on
Sicilian Film Festival in Miami» per la regia di Di Falco. Girato camera a
mano, un corto di cui Emanuele Viscuso è protagonista. Dagli incontri alle
proiezioni pubbliche, dalle preoccupazioni alle gioie private. Un corto
che prova a divertire, a emozionare.
II Sicilian Film Festival 2007 di Miami si propone di promuovere i
siciliani all’estero e di ricordare che una consistente parte dei grandi
nomi di Hollywood ha una vicina o lontana origine siciliana. Da Sinatra
alla dinastia Minnelli, da Al Pacino a Frank Capra, da Sonny Bono (Sonny &
Cher) a Joseph Barbera ( Tom & Gerry), da Ben Gazzarra a Martin Scorsese.
Importanti musei di Miami si sono aperti ad ospitare eventi del festival.
Nella sezione Sicilia, altra menzione speciale è andata a «Il filo della
vita» della regista siriana Razam Hijazi, il primo lungometraggio di
cartoni animati interamente prodotto in un paese arabo.
Al Bass Museum of Art di Miami Beach, concerto pianistico di Viscuso. Sua
è anche la mostra fotografica «Segreti rivelati dei Palazzi di Palermo», .

Le categorie della guida