Questo sito contribuisce alla audience di

ACROBAT READER 4.05

Grazie a questo celebre strumento sarà possibile leggere tutti i files formato .pdf molto usati nei documenti ufficiali e le brochure.

Acrobat Reader permette di visualizzare i files .PDF (Portable Document Format) sul video o di produrne una stampa su carta. I files .PDF vengono generati, a partire da un file PostScript (PS o EPS), mediante l’applicazione Acrobat Distiller e presentano il vantaggio di poter contenere testo e immagini di alta qualità occupando poco spazio.
Vengono inoltre mantenute la struttura della pagina e le informazioni sui caratteri (in questo modo la pagina visualizzata conterrà tutti i caratteri utilizzati in fase di elaborazione anche se non si dispone di tali font sul proprio computer).
Esistono varie versioni Acrobat Reader. E’ consigliabile installare la versione 4.05 poichè garantisce la massima compatibilità con i .PDF di ultima generazione. Una versione come quella 2.05 può non essere in grado di visualizzare correttamente i files generati nel nuovo formato.
Punto debole del programma è forse la “pesantezza” dei files generati: infatti a differenza del diretto concorrente Word (sicuramnet meno brillante nella resa grafica) i documenti in PDf sono circa il 60% più pesanti. Ciò può creare problemi sia per il trasporto su disketto di più docuemnti PDf sia per il loro trasferimeto via internet tramite e-mail. Anche se si vuole ricorrere a files PDF zippati i risultati di riduzione non raggiungono quelli dei docuementi in Word.
Per chiudere, il setup di Acrobat Reader 4.05 installa sia il Reader (che permette di visualizzare e stampare un file .PDF) sia il plug-in (ActiveX) di Internet Explorer o Netscape Navigator, consentendo di visualizzare direttamente nel browser i .PDF presenti su Internet.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti