Questo sito contribuisce alla audience di

Anonymizer: in rete senza lasciar traccia…o quasi

Un nuovo plug in per Explorer permette di restare anonimi durante la navigazione in internet. Utile per dribblare hackers, spyware o spammer per esempio.

Chi non ha sempre sognato di poter navigare in rete senza lasciare traccia e mettersi al riparo da malintenzionati che potrebbero entrare nel proprio pc e creare scompiglio? Da oggi con Anonymizer il gioco è possibile! Premettiamo che l’anonimato non garantito al 100%, ma è sullo stesso sito dove è possibile scaricare il software che i gestori chiedono a cosa serve restare completamente anonimi se non si hanno cattive intenzioni?.
Per poter accedere al servizio esistono due modalità: la prima è quella di collegarsi direttamente all’omonimo sito del programma e una volta individuata la stringa basterà digitare l’indirizzo del sito che interessa e ciccare su “Go”. Con questo metodo la richiesta della pagina non parte da te ma dal Anonymizer.
La seconda modalità è riservata agli utilizzatori di IE e prevede il download di un plug in specifico, sempre scaricabile dal sito di cui dicevamo. Una volta scaricato basterà seguire la solita procedura di istallazione e accettarne la licenza gratuita. L’istallazione dura pochissimi secondi e prevede la chiusura del browser prima della stessa. Una volta istallato è opportuno riavviare IE: si troverà l’icona rossa con una grande “A” bianca al centro posta sulla barra in alto di Explorer,, premendola prima di visualizzare una pagina web si avvierà l’azione del software.
Anonymizer è gratuito e “pesa” solo 100 Kb.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati