Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Passo Pura, tra Sauris e Ampezzo. Splendore della Montagna del Friuli Venezia Giulia

    Un momento perfetto, tra il cielo e lo splendore della natura incontaminata delle montagne del Friuli Venezia Giulia che in estate sono raggiungibili e ci regalano nuove prospettive. Come qui, nel Passo Pura, a 1412 mt, ampio valico che da Ampezzo ci porta a Sauris

  • Carnia: natura montagna e gastronomia

    Sapori unici quelli della Carnia, zona splendida del Friuli Venezia Giulia. Sapori intensi così come i profumi della natura delle sue vallate. Sapori che regalano una cucina gustosissima fatta di ingredienti poveri e genuini della montagna

  • Vacanze di Natale in Friuli Venezia Giulia

    Un viaggio all’insegna del Turismo Sostenibile. Idee soggiorno proposte dall’Associazione Borghi Autentici d’Italia per sciatori e non sopra Tolmezzo, in provincia di Udine.

  • Oltris, gioiello di Carnia

    Oltris, il cui nome sta a significare "oltre" (quindi "al di là del Lumiei"), è una frazione del comune di Ampezzo posta a 610 m. sul livello del mare.

  • Carnia: neve, benessere e natura

    Piccola località alpina del Friuli Venezia Giulia tra Austria e Slovenia, la Carnia è il luogo ideale per riprendere contatto con la natura, partecipare alle ricorrenze e alle manifestazioni tradizionali, gustare gli antichi sapori friulani, oppure rigenerarsi dopo una discesa sugli sci o una passeggiata tra i boschi.

  • Carnia, Dove Volano i Folletti

    Nel Friuli-Venezia Giulia c'è una regione che assomiglia ad una grande mano: la Carnia, il cui palmo è idealmente costituito dalla valle solcata dal Tagliamento e le dita sono rappresentate dalle vallate scavate dai suoi affluenti. La leggenda narra che questa terra, che offre dunque mille opportunità per tutti i gusti, sia abitata dagli sbilfs, i folletti dei boschi della Carnia, indiscussi protagonisti dell'immaginario locale e dei racconti tramandati oralmente da padre in figlio....

  • Ubi Petrus ibi Ecclesia

    Certamente la chiesa di S. Pietro dell’VIII secolo costruita sul monte dopo la distruzione di Julium Carnicum (forse all’interno di una struttura fortificata), fu la cattedrale di Amatore, l’ultimo vescovo giuliese, così come la basilica cemeteriale del Julium Carnicum del VI ....

  • Il Friuli delle Donne

    La storia delle donne è una storia di grandi sfide, tutto ciò che esse hanno raggiunto oggi è significativo della loro intelligenza e vitalità, del loro carattere, della loro umanità, del loro sapersi reinventare giorno dopo giorno in attesa di una lettera, di un si o un no.. di vederlo tornare

  • Non Chiamatele Statuine!

    Raggiungere Sutrio, "il paese dei presepi", significa anche poter ammirare la spettacolare natura incontaminata della Carnia, fare una suggestiva passeggiata notturna attraverso borghi lontani dal tempo, vicini alla più vera e viva tradizione

  • Zahre: il paese incantato.

    Fuoco, focolare, due sinomini significativi di calore umano fisico e spirituale, due elementi primordiali di vita, di unione e pace. Quando nevica a Zahre non c’è niente di meglio che riunirsi attorno al fuoco, luogo d'incontro della famiglia e restare a guardare l’incanto delle Alpi e della Natura assopita.