Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Sportello lavoro

    Accoglienza e Orientamento al lavoro per persone con disabilità Creare uno sportello dedicato è un “brevetto” targato Anffas (associazione delle famiglie di disabili intellettivi e relazionali) di Udine, che in questi giorni sta presentando il progetto in Regione ed è attualmente già al vaglio del Comitato tecnico nazionale dell’Anffas.

  • Il volo della solidarietà

    Elicotteri e jeep per portare a 1800 metri ciechi e non vedenti.

  • Friuli Venezia Giulia incoraggia il lavoro dei disabili

    Una legge regionale del Friuli Venezia Giulia finanzia interventi in favore delle persone con disabilità, per esercitare l’attività professionale. A dircelo, superando.it che ricorda come tra le tipologie di spesa previste dalla norma, l'acquisto di strumenti tecnologicamente avanzati, l'adeguamento del posto di lavoro e dei mezzi di trasporto, l'acquisizione di attrezzature e ausili

  • Coop Sociali e Provincia

    Grazie alla collaborazione avviata tra l’Associazione Cooperative Friulane e gli uffici provinciali competenti, è stata infatti sottoscritta una convenzione tra la cooperativa sociale Nemesi, la Fondazione G. Bertoni e la Provincia di Udine, procedura e strumento tecnico-giuridico attraverso il quale il soggetto interessato può essere avviato ad un impiego attraverso un percorso lavorativo e di formazione specifico.

  • European cup alpine skiing disabled

    Alla manifestazione parteciperanno sedici nazioni europee oltre alle Nazionali di Nuova Zelanda, Sudafrica ed Australia che saranno in Italia per partecipare alle Paralimpiadie di Torino 2006 e sosteranno nella nostra regione provando la bellezza delle nostre piste.

  • A Trieste percorso guidato per non vedenti

    E' stato realizzato a Trieste il primo percorso ''guidato'' per non vedenti esistente in Europa.

  • Informahadicap, anche il Friuli Venezia Giulia ce l'ha

    A Udine ha aperto il nuovo sportello Infohandicap, nato per reperire e distribuire informazioni, fornire consulenza e orientare i cittadini sui servizi inerenti alle tematiche della disabilità, con l'obiettivo di favorire la tutela e la promozione dei diritti, la conoscenza delle opportunità formative e lavorative e, più in generale, dei servizi sociosanitari, educativi e assistenziali promossi dagli enti locali e dal privato sociale.

  • L’A.I.A.S.,

    L’A.I.A.S., informa che nel mese di ottobre, pur con grossi difficoltà economiche, sono riprese le attività equestri sportivo-riabilitative per disabili, adulti e minori.

  • Il sentiero Josef Ressel

    E' in funzione sul Carso nel Bosco Igouza di Basovizza il tratto italiano di 2 km del sentiero naturalistico transfrontaliero 'Josef Ressel', attrezzato ad alta tecnologia per persone disabili.