Questo sito contribuisce alla audience di

Poi arrivi tu

Tu sei in grado di dare un senso a ciò che senso non ha. Tu sei la risposta alle domande. Tu sei.







Poi arrivi tu. Non so da dove…

non so come e perché tu abbia deciso di entrare eppure è successo…

Tu non sei una speranza: tu sei.
Tu non sei un miraggio: tu sei.

Tu sei lei.
Sei tu.
Ti ho riconosciuta.

La paura di sbagliare e forse di non essere riconosciuto da te è forte…
Ma non può svanire tutto nel nulla… non stavolta. Non è possibile.
Stavolta non lo accetterei, perché sei tu, io lo so.

Vorrei poter credere in Dio, rivolgere a lui, chiunque esso sia, qualunque cosa sia, la mia prima preghiera, un unica richiesta

fa che sia lei, fa che lei sia lei e fa che lei lo capisca, che anche lei possa riconoscermi
Che non ci siano errori, ripensamenti, incomprensioni e fraintendimenti…

che lei sia quella che io sento.
Che quello che lei è, sia vero come quello che provo per lei.
Che lei se ne renda conto…
Fa che questo sogno diventi realtà
Perché percorrere la vita con te sarebbe come sognare ad occhi aperti, oppure vivere in un sogno.
Un sogno così grande, così puro
Eppure, non riesco a fare a meno di desiderare che il sogno si avveri;

ogni giorno, ogni ora, ogni minuto.
Giorni fa ti dicevo che per un ideale o per una donna varrebbe la pena morire;
per te non solo varrebbe la pena morire, ma addirittura varrebbe la pena vivere ed essere nati

Tu sei in grado di dare un senso a ciò che senso non ha.
Tu sei la risposta alle domande.
Tu sei.

S.

Riproduzione Vietata - Tutti i Diritti Riservati

<<<<< Pagina Pagina >>>>>