Questo sito contribuisce alla audience di

Corsi finanziati dal Fondo Sociale Europeo

Per iscriversi basta versare una quota pari a soli 2 euro per ogni ora di formazione prevista dal percorso prescelto, ma, da quest’anno, come ulteriore novità, è escluso dal versamento chi, presentando una semplice autocertificazione, dimostri che il suo ultimo reddito complessivo (modello 730/2005) non è superiore a 20 mila euro. Ma le novità non finiscono qui. ..


Nella sede dello Ial di Pordenone


APERTE LE ISCRIZIONI AI CORSI FINANZIATI DAL FONDO SOCIALE EUROPEO


Nuove opportunità per migliorare le proprie competenze professionali e stimolare interessi personali


C’è una nuova opportunità per migliorare le proprie competenze professionali e stimolare interessi personali: iscriversi, allo Ial di Pordenone, ai corsi finanziati dal Fondo Sociale Europeo.

Il rifinanziamento del catalogo regionale della formazione, dunque, fa ripartire alla grande l’aggiornamento per tutti i residenti in regione con età compresa tra i 18 e 64 anni. Per iscriversi basta versare una quota pari a soli 2 euro per ogni ora di formazione prevista dal percorso prescelto, ma, da quest’anno, come ulteriore novità, è escluso dal versamento chi, presentando una semplice autocertificazione, dimostri che il suo ultimo reddito complessivo (modello 730/2005) non è superiore a 20 mila euro. Ma le novità non finiscono qui. Alcuni corsi, infatti, si avvarranno di una metodologia didattica innovativa e dai risultati garantiti: l’e-learning. “Un sistema – confermano quanto hanno già sperimentato con successo – che consente, non solo di apprendere velocemente, ma anche di adattare alle proprie esigenze, soprattutto di tempo, la formazione”. Gli utenti, infatti, possono svolgere il loro percorso di e-learning in qualsiasi momento, sia da casa, sia dai centri Ial, usufruendo dei computer messi a disposizione. Ecco i corsi in partenza: gestire gli aspetti civilistici, contabili e fiscali nel terzo settore (72 ore), acquisire ed elaborare immagini digitali (60 ore di cui 18 in e-learning), gestire le pratiche amministrative di base (50 ore), analizzare il bilancio di esercizio (72 ore).


E per chi fosse indeciso e non sapesse quali corsi frequentare, c’è anche la possibilità di avvalersi di un esperto Ial per individuare e costruire un piano di aggiornamento personalizzato.

La graduatoria per l’accesso ai corsi viene fatta in base all’ordine cronologico di prenotazione: conviene, dunque, affrettarsi, iscrivendosi via web (www.ialweb.it), telefonando allo 0434 505411 o recandosi di persona presso la sede Ial di viale Grigoletti, 3