Questo sito contribuisce alla audience di

Spilimbergo: armonia che avvolge

Un gruppo di colorato e chiassoso di bambini, ragazzi lungo il corso, giovani coppie che si tengono per mano… ti accoglie così Spilimbergo nel viaggio di una qualsiasi giornata di primavera… E mentre ti immergi in nuovi colori e lasci il mondo al di fuori delle mura sei attratto da una melodia che coinvolge … è musica jazz che un trio di musicisti, con arte e maestria, si diverte a suonare… Le note si rincorrono in una musica nutre l’immaginazione che riempie la mente, che ispira, che invita continuare ad ascoltare..

Bambini colorati, ragazzi lungo il corso, giovani amori che si tengono per mano
ti accoglie così Spilimbergo in una qualsiasi giornata di primavera

Centro splendido della provincia di Pordenone e semplice da raggiungere, Spilimbergo tesori che conserva come un piccolo bocciolo

Entrando percepisci la spazialità come ambiente che avvolge in cui ti apri, in cui ritrovi l’espressione della storia e del suo divenire..

Accade quando percorri Corso Roma, cuore della città: gli edifici sono quasi tutti affrescati con colori tenui, a volte più intensi, colori che si alternano,

che riportano indietro nel tempo e invitano ad alzare gli occhi e scoprire che ogni piccolo dettaglio è testimonianza di quello che fu e di quello che, mirabilmente, è stato conservato..

Continui a camminare…incontri Palazzo Monaco, l’ampia Piazza Garibaldi, centro ideale della città, la Chiesa di San Giuseppe e Pantaleone e il suo Coro Ligneo, …. la Chiesa di San Giovanni
E mentre ti immergi in nuovi colori e lasci il mondo al di fuori delle mura sei attratto da una melodia che coinvolge .. è il jazz che un trio di musicisti, con arte e maestria, si diverte a suonare

Le note si rincorrono in una musica che nutre l’immaginazione che riempie la mente, che ispira, che invita continuare ad ascoltare..

La Torre Orientale, che apparteneva alla seconda cinta muraria …
cambiano le prospettive.. ti ritrovi nella splendida piazza Duomo, delimitata a sud dal Duomo, risalente al XIII secolo dal Palazzo Daziaro dalla Loggia della Macia

Ed eccolo Il Castello… poco oltre il ponte e un panorama suggestivo di colline e vigneti…

Splimbergo è conosciuta nel mondo per essere la città dei Mosaici, piacevole raggiungerla per l’agosto spilimberghese ed il Folkestrassegna internazionale di musica folk,nel quale si inserisce la Rievocazione Storica della Macia

Spilimbergo…immagini e suoni armonia che accarezza e che invita a restare..