Questo sito contribuisce alla audience di

Le Strade del Vino in FVG

Il Friuli Venezia Giulia ha tutte le qualità per affermasi nel settore dell’enoturismo e le Strade del Vino rappresentano una grande opportunità per la promozione del territorio regionale e dei suoi prodotti tipici. Nel 2004 Federdoc Fvg, la Federazione che riunisce i nove Consorzi di tutela vini Doc e Docg della regione, ha avviato uno studio di fattibilità per la realizzazione di un sistema di Strade del Vino in Friuli Venezia Giulia, promosso dall’assessorato regionale all’agricoltura

FEDERDOC PRESENTA LO STUDIO DI FATTIBILTÀ

Il Friuli Venezia Giulia ha tutte le qualità per affermasi nel settore dell’enoturismo e le Strade del Vino rappresentano una grande opportunità per la promozione del territorio regionale e dei suoi prodotti tipici. Nel 2004 Federdoc Fvg, la Federazione che riunisce i nove Consorzi di tutela vini Doc e Docg della regione, ha avviato uno studio di fattibilità per la realizzazione di un sistema di Strade del Vino in Friuli Venezia Giulia, promosso dall’assessorato regionale all’agricoltura.

I risultati dello studio saranno presentati lunedì 3 luglio alle 15 nella sala convegni di Villa Manin di Passariano nel corso del convegno “Testimonianze e prospettive per la realizzazione delle strade del vino in Friuli Venezia Giulia” che sarà moderato dal giornalista Carlo Cambi.

Dopo l’apertura dei lavori, affidata a Licio Laurino della Direzione centrale risorse agricole, naturali, forestali e montagna della Regione, spetterà al presidente di Federdoc Stefano Trinco portare il proprio saluto ai presenti. Seguirà la presentazione dello studio di fattibilità “Strade del vino in Fvg” con gli interventi del direttore di Federdoc Michele Bertolami, di Francesco Marangon dell’Università di Udine e di Giovanni Foffani della Strada del Vino Doc Aquileia. Seguiranno gli interventi su “Potenzialità dell’enoturismo” del presidente del Movimento Turismo del Vino Fvg Elda Felluga e su “Turismo del vino e fiscalità” del consulente fiscale Edo Zorzenon. Infine si terrà la presentazione delle case histories della Strada del Vino e dei Sapori dell’Emilia Romagna, della Strada della Franciacorta e della Strada del Vino Nobile di Montepulciano.

Le conclusioni saranno affidate all’Assessore Regionale all’agricoltura Enzo Marsilio.