Questo sito contribuisce alla audience di

Autunno in Carinzia

Il Friuli Venezia Giulia confina con l’Autria, ed in autunno, per chi sceglie questa splendida regione, un’opportunità in più, una visita alla vicina Cariniza La Carinzia, la regione più soleggiata d’Austria, presenta una vasta gamma d’iniziative per l’autunno 2006 già a partire da settembre, con sagre paesane, feste folcloristiche e mercatini tradizionali. Con il motto “Autunno regionale della Carinzia”, dall’inizio di settembre a fine ottobre le strutture d’accoglienza propongono un ampio ventaglio di offerte, pacchetti convenienti e programmi d’intrattenimento individuale per una vacanza breve dopo le prime intense settimane di lavoro.

Il Friuli Venezia Giulia confina con l’Autria, ed in autunno, per chi sceglie questa splendida regione, un’opportunità in più, una visita alla vicina Carinzia!

 

La Carinzia, la regione più soleggiata d’Austria, presenta una vasta gamma d’iniziative per l’autunno 2006 già a partire da settembre, con sagre paesane, feste folcloristiche e mercatini tradizionali. Con il motto “Autunno regionale della Carinzia”, dall’inizio di settembre a fine ottobre le strutture d’accoglienza propongono un ampio ventaglio di offerte, pacchetti convenienti e programmi d’intrattenimento individuale per una vacanza breve dopo le prime intense settimane di lavoro.

Il clima mite e le temperature piacevoli sono ideali per passeggiate attraverso boschi colorati, gite in bicicletta, camminate, nordic walking ed escursioni culturali. L’autunno in Carinzia offre movimento e numerose attrazioni, musica, balli e canti, ma anche relax e wellness alle terme per chi cerca la tranquillità e il benessere. E infine non possono mancare le specialità culinarie e le prelibatezze gastronomiche.

 

Festeggiare con gli amici
“Vacanze fra amici” nel sud dell’Austria non è solo uno slogan, ma una realtà vissuta. Alla fine dell’estate, la pace torna in Carinzia, e gli abitanti celebrano le tradizioni popolari con feste e manifestazioni caratteristiche a cui gli ospiti sono sempre cordialmente benvenuti. Ai buoni amici si mostrano con piacere le bellezze della propria terra, e li si invita a partecipare e condividere.
La Carinzia mette in movimento
Chi vuole ancora fare il pieno d’energia prima dell’inverno, in Carinzia trova il terreno ideale per tutte le attività sportive: per ritemprarsi in acqua a temperature piacevoli nei laghi ancora caldi (in Carinzia ce ne sono più di 1.200), per fare fitness in riva al lago o andare alla scoperta dell’incantevole paesaggio autunnale. Itinerari ben segnalati invitano a camminare, correre o fare nordic walking secondo il proprio ritmo personale.
Carinzia rilassante
Per tutti coloro che cercano offerte wellness, la Carinzia ha in serbo oasi di relax, bagni termali ed eccellenti hotel dove riposo e benessere sono di casa. Per prepararsi ad affrontare il freddo dell’inverno, si possono ricaricare le batterie con sole, calore, aria fresca e relax alle terme. Una tranquilla passeggiata nella natura, l’andar per funghi nel bosco o il partecipare alle tante feste folcloristiche garantiscono una vacanza rigenerante… l’ideale prima dell’inverno.

 

Il materiale informativo sulla Carinzia, l’opuscolo degli eventi autunnali, la carta delle piste ciclabili, gli elenchi delle strutture alberghiere, sono reperibili presso:

 

Ente Regionale per il Turismo della Carinzia a Milano, numero verde: 800642986, fax: 02/48.001806,

e-mail: info@carinzia.at

www.carinzia.at

Oppure: e-mail: elisabeth@constantini.it

Ente Regionale per il Turismo della Carinzia:
Isabella Rauter (Direzione Ufficio Stampa),
tel: +43/4274/52100-34, e-mail: isabella.rauter@kaernten.at