Questo sito contribuisce alla audience di

Friuli Venezia Giulia-Cadore

Territorio splendido, ambiente naturale pressoché integro, ricoperto per vaste superfici e densi boschi, il Cadore è poco oltre il passo della Mauria, un vero paradiso delle Alpi.. Vi si arriva in maniera molto semplice attraversando il paese di Forni di Sopra, altra splendida meta di soggiorno invernale ed estivo. Per tutti quelli che scelgono questa splendida regione per trascorrere una vacanza all’insegna del benessere e dellìarmonia nella notura un’occasione in più è data dalla vicinanza con Lorenzago di Cadore, che già si fregia dell'appellativo di "Castelgandolfo cadorina" o, con più prosaicità, di "sede delle vacanze estive di Karol Woytila" .

Territorio splendido, ambiente naturale pressoché integro, ricoperto per vaste superfici e densi boschi, il Cadore è poco oltre il passo della Mauria, il passo che dal Friuli Venezia Giulia porta ad un vero paradiso delle Alpi..

Vi si arriva in maniera molto semplice attraversando il paese di Forni di Sopra, altra splendida meta di soggiorno invernale ed estivo, famosa anche per il Parco delle Dolomiti Friulane

Per tutti quelli che scelgono questa splendida regione per trascorrere una vacanza all’insegna del benessere e dellìarmonia nella notura un’occasione in più è data dalla vicinanza con Lorenzago di Cadore, che già si fregia dell’appellativo di “Castelgandolfo cadorina” o, con più prosaicità, di “sede delle vacanze estive di Karol Woytila” .

In questa cornice di bellezza naturale è stata inaugurata l’importante esposizione di immagini e ricordi delle visite in Cadore di Giovanni Paolo II. “Il Papa che cercava la gente”… sentieri puliti, gente discreta, i tramonti profumati… un’oasi di fascino e di serenità…

Altre immagini nel Friuli Venezia Giulia Blog