Questo sito contribuisce alla audience di

Caparezza al Deposito Giordani di Pordenone

Deposito Giordani: tre anni per trasformare la rimessa delle autocorriere in uno dei contenitori musicali destinati al live più importanti della regione. Una storia che nasce dal basso, dall'incontro delle istituzioni cittadine con l'associazionismo ed il mondo della cooperazione a sostegno della creazione di uno spazio per la musica.

Deposito Giordani: tre anni per trasformare la rimessa delle autocorriere in uno dei contenitori musicali destinati al live più importanti del Friuli Venezia Giulia. Una storia che nasce dal basso, dall’incontro delle istituzioni cittadine con l’associazionismo ed il mondo della cooperazione a sostegno della creazione di uno spazio per la musica.

Il Deposito Giordani struttura che fa parte del Progetto Giovani del Comune di Pordenone raggiunge un target di popolazione giovanile che va principalmente ma non esclusivamente dall’età adolescenziale a quella adulta e che si rivolge a tutto il territorio pordenonese diventando però un punto di riferimento anche nel Triveneto, come ha dimostrato la sperimentazione a tutt’oggi al Deposito sono stati programmati: il maestro Marco Paolini nella versione musicale con i Mercanti di Liquore, i cicloni rap Frankie Hi Energy e Caparezza, Modena City Ramblers, Meganoidi, Verdena, Giuliano Palma e Bluebitterrs, Casino Royale per citare i più importanti.

Cercando di scrollarsi di dosso il tormentone ‘Fuori dal tunnel’, inno contro la cultura del divertimento che paradossalmente è diventato colonna sonora prediletta dello svago, Caparezza torna a pubblicare un lavoro inedito e a esibirsi dal vivo in un lungo tour che farà tappa nelle maggiori città italiane…

sarà a Pordenone il SABATO 2 DICEMBRE

Organizzato da:
Deposito Giordani - Via Prasecco 13
33170 Pordenone
Tel:0434-29001

info@depositogiordani.it