Questo sito contribuisce alla audience di

Olanda e Spagna in Friuli, solidarietà senza confini

Provengono da Spagna e Olanda i partner internazionali del Progetto Equal Solaris (Servizi orientamento lavoro autonomo riabilitazione e svantaggio), ospiti in questi giorni della Comunità Piergiorgio Onlus di Udine per un incontro transnazionale.

Provengono da Spagna e Olanda i partner internazionali del Progetto Equal Solaris (Servizi orientamento lavoro autonomo riabilitazione e svantaggio), ospiti in questi giorni della Comunità Piergiorgio Onlus di Udine per un incontro transnazionale.

Le delegazioni hanno partecipato ad alcuni incontri finalizzati ad illustrare le esperienze sviluppate in Friuli Venezia Giulia all’interno del progetto Solaris, che nel periodo 2006-2008 promuoverà azioni di sostegno per persone svantaggiate nel settore del lavoro autonomo e dell’impresa. Sin dalla progettazione, Solaris ha coinvolto attorno al proprio obiettivo le principali categorie di soggetti che operano per il reinserimento sociale e lavorativo di persone svantaggiate nel territorio della provincia di Udine, tra cui la Comunità Piergiorgio che ha ospitato i rappresentanti delle delegazioni estere.

Dopo la prima giornata di lavori, cui ha partecipato la coordinatrice regionale della struttura stabile per l’attuazione dell’iniziativa comunitaria Equal Luigina Leonarduzzi, le delegazioni hanno visitato la Cooperativa sociale Èrialta di Pasian di Prato e hanno concluso la permanenza in Friuli con un incontro nella Comunità Piergiorgio dedicato alla formazione dello staff e alla definizione del programma di scambi transnazionali febbraio-luglio 2007.

Solaris è una delle iniziative finanziate dall’Unione Europea per contrastare l’esclusione sociale e lavorativa delle persone difficilmente occupabili, rendendole protagoniste dirette della propria vita personale e professionale. Il progetto si rivolge ad appartenenti a diverse tipologie di svantaggio: portatori di disabilità fisiche, ex-tossicodipendenti, ex-alcolisti, ex-detenuti, nomadi, persone che escono da percorsi di prostituzione, donne che hanno subito maltrattamenti e violenze e persone soggette a nuove povertà.