Questo sito contribuisce alla audience di

La libreria più seducente d’Italia

Amicizie, leggende, storie, fughe, affascinanti sorprese, parole di vita e insieme l'irresistibile fascino del tempo in un luogo senza tempo.

Sfogliamo i libri con un tocco vellutato, ascoltiamo in silenzio, attorno a noi, inebriante e inconfondibile, l’odore buono della carta…

Siamo alla nella galleria “Fenice” che collega le centralissime vie Battisti e San Francesco d’Assisi di Trieste, e questa è la più vasta libreria del Friuli Venezia Giulia.

Amicizie, leggende, storie, fughe, affascinanti sorprese, parole di vita e insieme l’irresistibile fascino del tempo in un luogo senza tempo.

Inaugurata il 12 giugno 1990, grazie alla trentennale esperienza della collegata Libreria Internazionale Italo Svevo, “La Fenice” è gestita da una nota famiglia di librai triestini, ed è nata per valorizzare le tradizioni culturali cittadine ed armonizzarle sulla piu’ vasta scala nazionale ed europea.

Molte le personalità che l’hanno arricchita, Giovanni Spadolini e’ stato tra i primi protagonisti di una “galleria” di personaggi della cultura che in questi luoghi si sono ritrovati.

La Fenice” e’ centro di cultura, luogo d’incontro e confronto d’idee ma è anche 800 mq in cui ritrovare un vortice di emozioni, tra gli scaffali o sopra i tavolini, che nascono nelle mille storie coraggiose, nelle debolezze e paure che l’uomo inconsapevolmente nasconde nelle pieghe dell’anima

Per chi cerca, nel viaggio a Trieste, il fascino straordinario di un luogo

con mille altri luoghi dentro..

Luisa Maria