Questo sito contribuisce alla audience di

Friuli Venezia Giulia: no-borders airport

Chiamatelo "Ronchi dei Legionari", "Trieste" o "Friuli-Venezia Giulia", questo aeroporto è lo specchio della terra che lo ospita: un aeroporto senza confini ("no-borders") per posizione e per vocazione

Chiamatelo “Ronchi dei Legionari”, “Trieste” o “Friuli-Venezia Giulia”, questo aeroporto è lo specchio della terra che lo ospita: un aeroporto senza confini (”no-borders“) per posizione e per vocazione.

Considerando infatti l’ampia area compresa tra Alto Adriatico e Alpi Orientali, tra Italia (FVG e Veneto), Slovenia, Croazia e Carinzia (Austria) il suo bacino d’utenza supera i 5 milioni di persone, ben oltre il potenziale di una “piccola” regione, il Friuli-Venezia Giulia, di 1.200.000 abitanti.

E’ anche l’accesso ideale ad una vasta area compresa in 4 paesi diversi, particolarmente attraente non solo per trascorrere piacevolmente una vacanza ma anche per scoprire come, nel cuore dell’Europa, tre culture diverse, la Latina, la Germanica e la Slava, si sono incontrate e hanno interagito per secoli mescolandosi e dando origine ad una eredità multiculturale unica, rispecchiata dalle lingue, l’architettura, la musica, le tradizioni e persino dalla gastronomia.

Ogni angolo di queste terre è stato quindi testimone dei principali eventi storici, dall’antico Impero Romano attraverso i secoli fino all’attualità del presente.

In questo contesto, meritano certamente una visita non
solo le città più importanti come Trieste, Udine,Gorizia, Pordenone, Venezia, Treviso, Lubiana e Klagenfurt ma anche centri minori come Aquileia,Cividale e Palmanova. In circa 150 chilometri, si incontrano le più diverse bellezze naturali:

dai maestosi paesaggi montani e laghi alpini alle colline con i ricchi vigneti fino alla costa, caratterizzata da lagune, lunghe spiagge sabbiose ed emozionanti scogliere. Numerose grotte famose in tutto il mondo(la Grotta Gigante, le Grotte di Postumia e le Grotte di San Canziano), anche accessibili al pubblico, si trovano in un raggio di 50 chilometri dall’aeroporto.

I turisti possono perciò soddisfare qualsiasi desiderio: sciare, fare arrampicate e trekking in montagna,godersi il mare sulle rinomate spiagge di Lignano, Grado e Bibione oppure esplorare l’incontaminata costa istriana. Una particolare menzione meritano la cucina ed i vini, che contribuiscono a rendere veramente indimenticabile una vacanza

in queste terre… senza confini.

Aeroporto Friuli Venezia Giulia

Trieste International Airport
Via Aquileia, 46
34077 Ronchi dei Legionari (GO) - Italy
Tel. +39-0481-773224
Fax +39-0481-474150
Telex 460220 AERFVG
SITA TRSSSXH
info@aeroporto.fvg.it