Questo sito contribuisce alla audience di

Attendo il tuo ritorno

...

Una poesia d’amore

Da tenere sul cuore

E volare nell’infinito

Come anatre migranti

E seguirti nel cielo

con gli occhi alzati

Mentre le mie mani scavano nella terra

le nostre radici

Attendo il tuo ritorno..

a Luisa Maria

Gilberto Gamberini

15 Aprile 2008

Copyright © 2004-2009 [Gilberto Gamberini].

Tutti i diritti riservati

< <<< Pagina Pagina >>>>

Link correlati