Questo sito contribuisce alla audience di

Robin Williams par furlan

Al è il moment di lei La Patrie dal Friûl di Dicembar, che e propon un speciâl sul Cine in lenghe furlane


Si visaiso che ancje Robin Williams al à cognossût la lenghe furlane e il mert al è di Anna Galliena in Being Human (Le cinque vite di Hector) di Bill Forsyth (1993)? Se la rispueste e je no, al è il moment di lei La Patrie dal Friûl di Dicembar, che e propon un speciâl sul Cine in lenghe furlane. La sielte di fevelâ de “setime art” e ven par vie che a Dicembar si davuelç la premiazion dal Concors par Senegjaturis Cinematografichis inmaneât dal Cec di Udin, che al organize ancje la Mostre dal Cine Furlan.
Ma no dome cine: il nestri diretôr Dree Venier al interviste il professôr Remo Cacitti, autôr di un dai libris insom aes classifichis di vendite dal moment, scrit cun Corrado Augias: “Inchiesta sul cristianesimo - Come si costruisce una religione”. Te interviste il prof. Cacitti al dîs “Glesie Furlane e je une associazion di predis e di laics che e opare tal plen spirt dal ultin Concili Vatican II: e je la glesie – in câs – che e sta tradint chel Concili”.
Dut chest e tant altri si podarà sintî e lei ancje a Manià li de sale “Antonio Centa” dal teatri “Verdi” ai 15 di Dicembar a lis 8 e mieze di sere, cuant che il Comun de “capitâl dai curtìs” al ospitarà la presentazion dal Numar: a intervegnaran Christian Romanini, Alex Olivetto, Massimo Garlatti-Costa, regjist e autôr dal documentari “Friûl viaç te storie” che al sarà proietât vie pe serade.
La riviste e je disponibil intes miôr ediculis e librariis. Par savê cemût abonâsi o viodi i numars passâts si pues visitâ il sît www.lapatriedalfriul.org.

Robin Williams in friulano

Vi ricordate che anche Robin Williams ha conosciuto la lingua friulana e il merito è di Anna Galliena in Being Human (Le cinque vite di Hector) di Bill Forsyth (1993)? Se la risposta è no, è il momento di leggere La Patrie dal Friûl di dicembre, che propone uno speciale sul Cinema in lingua friulana. La scelta di parlare della “settima arte” nasce perché a Dicembre si svolge la premiazione del Concorso per Sceneggiature Cinematografiche del Cec di Udine, che organizza anche la Mostra del Cinema Friulano.
Ma non solo cinema: il nostro direttore Dree Venier intervista il professor Remo Cacitti, autore di uno dei libri in cima alle classifiche di vendita del momento, scritto con Corrado Augias: “Inchiesta sul cristianesimo - Come si costruisce una religione”. Nell’intervista il prof. Cacitti dichiara “Glesie Furlane è un’associazione di preti e laici che opera nel pieno spirito dell’ultimo Concilio Vaticano II: è la chiesa – eventualmente – che sta tradendo quel Concilio”.
Tutto questo e molto altro si potrà sentire e leggere anche a Maniago presso la sala “Antonio Centa” del teatro “Verdi” il 15 dicembre alle 20.30, quando il Comune della “capitale dei coltelli” ospiterà la presentazione del Numero: interverranno Christian Romanini, Alex Olivetto, Massimo Garlatti-Costa, regista e autore del documentario “Friûl viaç te storie” che sarà proiettato durante la serata.
La rivista è disponibile nelle migliori edicole e librerie. Per sapere come abbonarsi o leggere i numeri scorsi si può visitare il sito www.lapatriedalfriul.org.