Questo sito contribuisce alla audience di

Eluana Englaro, ed è già domani..

sopravvissuti. Sopravvissuti alla vita. Sopravvissuti alla morte. Opposti che si incontrano in 2000 persone in bilico tra la vita e la morte in un tempo sospeso, rarefatto, che diviene a tratti infinito e che in qualche maniera Eluana fa riemergere ..

montagne della carnia
I sopravvissuti.
Sopravvissuti alla vita.
Sopravvissuti alla morte.
Opposti che si incontrano in 2000 persone in bilico tra la vita e la morte in un tempo sospeso, rarefatto, che diviene a tratti infinito e che in qualche maniera Eluana fa riemergere in una società avvolta dal torpore che non sempre vuole vedere..
La famiglia Englaro è friulana. Nasce forse anche da questo il desiderio di accoglierla a Udine, tra quelle montagne della Carnia che sono da sempre culla di una regione intera.

Per motivi del tutto personali mi asterrò da qualsiasi commento su quanto è accaduto e che peraltro accade, anche oggi, nella vita di molte famiglie… anche ora che ne parliamo. Mi si lasci ringraziare chi ha sostenuto le parole del padre e chi, per contro, sostiene l’opposto..
Ogni punto di vista è importante quando il silenzio diviene la vera morte per chi non può più parlare da un letto d’ospedale..

Ma se l’oggi è doloroso mi si lasci ringraziare anche chi, per 17 anni, le è stato accanto..

Buona notte, dolce Eluana che la vita possa riprendere come in un canto
Qualcosa cambia.
Ed in qualsiasi direzione quel “qualcosa” vada..
Sarà qualcosa in più … e sarà anche grazie a te..

luisamaria