Questo sito contribuisce alla audience di

Pasqua Felice a Trieste

“Pasqua Felice”, la terza edizione della manifestazione promossa dall’assessorato allo Sviluppo Economico del Comune di Trieste con l’associazione “I bambini di Trieste”, si svolgerà in piazza Sant’Antonio a partire da sabato 4 aprile e si concluderà lunedì 13 aprile.

Pasqua 2009 a Trieste
“Pasqua Felice”, la terza edizione della manifestazione promossa dall’assessorato allo Sviluppo Economico del Comune con l’associazione “I bambini di Trieste”, si svolgerà in piazza Sant’Antonio a partire da sabato 4 aprile e si concluderà lunedì 13 aprile.
All’incontro di presentazione sono intervenuti l’assessore allo Sviluppo Economico Paolo Rovis, la presidente de “I bambini di Trieste” Floriana D’Orso, la vice Clotilde Poggi, il cantante Umberto Lupi.

In piazza Sant’Antonio sarà allestito un mercatino dell’artigianato e un palco su cui si esibiranno giornalmente varie scuole di ballo, società sportive e cori dell’infanzia, allo scopo di raccogliere fondi, merendine, dolci e biscotti per i 170 bambini che l’associazione I Bambini di Trieste assiste con ogni genere (alimentare, abbigliamento ecc) tutti i mesi contribuendo ad aiutare concretamente le famiglie in difficoltà economiche. Una parte del ricavato dal noleggio degli stands presenti – è stato spiegato – sarà devoluto all’associazione grazie ai commercianti e agli artigiani che partecipano al mercatino. Sarà anche allestito un gazebo esagonale al centro della piazza, che ospiterà centinaia di pulcini, agnellini, caprette, uova pasquali, per attirare l’interesse dei più piccoli e offrire un’atmosfera festosa “Il nostro obiettivo è sensibilizzare la cittadinanza sulla crescita esponenziale delle famiglie indigenti e dei bambini poveri della nostra città, facendo rilevare il fatto che si possono offrire loro aiuti reali , con generi alimentari di qualità nutrizionali appropriate nel corso della crescita, e di gradimento, ma raccogliamo anche passeggini, carrozzine, giocattoli o quant’altro possano servire alle necessità dei bambini”.

L’assessore Paolo Rovis ha quindi sottolineato “il valore dell’iniziativa, che oltre a ‘ricreare’ adulti e bambini, è indirizzata a scopi benefici in un momento di crisi per molte famiglie. Una manifestazione che non graverà sui cittadini, poiché l’attività commerciale del mercatino sosterrà i costi facendo sì che l’associazione possa disporre dei fondi necessari per la beneficenza”.

Il coordinatore del programma Umberto Lupi ha illustrato il programma delle giornate giornate che si concluderanno Infine, lunedì 13 Aprile con il gran finale della manifestazione, alle 16.30, con i cantanti Umberto Lupi, Deborah Duse ed Elena Centrone.