Questo sito contribuisce alla audience di

Battiato a Udine.. Poesia del ricordo e delle emozioni

Poesia mormorata, poesia raccontata, accanto a Roberto Vecchioni uno dei grandi poeti della musica italiana..... che unisce l'estro all'amore per le cose che fa....

Franco Battiato in Concerto a Udine

Una freschezza d’interpretazione ed un fraseggio dai toni a volte minimalisti e forse, per questo, universali.
Poesia mormorata, poesia raccontata, accanto a Roberto Vecchioni uno dei grandi poeti della musica italiana….. che unisce l’estro all’amore per le cose che fa….cose che poi ci racconta….. Parole tronche, a volte, ma non tronche sono le emozioni…che restano sospese come goccie di rugiada…. Silenzi espressi da parole accanto a flauti di sorrisi….. Le luci sono soffuse, i colori tenui e discreti.. un vero maestro di suoni e di armonie
Sarà la magia della serata, saranno gli occhi chiusi, sarà un dolcissimo vento, la pioggia …i riflessi le parole si susseguono come in un’eco di tenui magie..
L’orchestra asseconda la voce di un artista che canta la vita alternando momenti di grande lirismo e compostezza a momenti di grande intensità….
Se James Brown urla da lontano ….
Battiato ti accompagna alle porte del Paradiso….e lì ti chiede di restare
Cadeva la pioggia a Udine questa sera….una pioggia dopo tanta arsura…. e sotto quella pioggia battente .. un sole che dava l’antico e solleticante calore delle emozioni ha cantato per noi….

Canta Battiato, traducendo una canzone di Leo Ferrè
“Col tempo sai col tempo tutto se ne va non ricordi più il viso non ricordi la voce
quando il cuore ormai tace a che serve cercare ti lasci andare e forse é meglio così
Col tempo sai col tempo tutto se ne va l’altro che adoravi che cercavi nel buio
l’altro che indovinavi in un batter di ciglia tra le frasi e le righe e il fondotinta
di promesse agghindate per uscire a ballare .. col tempo sai tutto scompare.
Col tempo sai col tempo tutto se ne va.. ogni cosa appassisce io mi scopro a frugare
in vetrine di morte quando il sabato sera.. la tenerezza rimane senza compagnia.
Col tempo sai col tempo tutto se ne va.. l’altro a cui tu credevi anche a un colpo di tosse
l’altro che ricoprivi di gioielli e di vento ed avresti impegnato anche l’anima al monte
per cui ti trascinavi alla pari di un cane
Col tempo sai tutto va bene. Col tempo sai …col tempo tutto se ne va
non ricordi più il fuoco non ricordi le voci della gente da poco
e il loro sussurrare non ritardare copriti col freddo che fà.
Col tempo sai …col tempo tutto se ne va e ti senti il biancore di un cavallo sfiancato
in un letto straniero ti senti gelato solitario ma in fondo in pace col mondo
e ti senti tradito dagli anni perduti … allora tu col tempo sai non ami più. ”

… e poi ancora…..

Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce per non farti invecchiare….
Ti salverò da ogni malinconia,
perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te…
io sì, che avrò cura di te..

Luisa Maria e Gilberto Gamberini
© Opera protetta da licenza C.C. che ripropongo volentieri anche per l’aggiunta delle immagini

Battiato a Udine

Battiato a UdineBattiato a UdineBattiato a Udine