Questo sito contribuisce alla audience di

Friuli Venezia Giulia Ranch

E’ l’opportunità per i più giovani di crescere in gruppo a contatto con la natura, di assaporare la vita in scuderia, di esplorare prati e boschi in compagnia dei cavalli e di altri animali, con momenti di cultura e visite ai musei della zona

equitazione

Un sogno diventa realtà: una settimana da cowboy al Randis Ranch di Piano D’Arta per bambini e bambine fra i 7 e i 13 anni, che verranno seguiti singolarmente a seconda della loro preparazione equestre. Non un reality in fattoria. E’ l’opportunità per i più giovani di crescere in gruppo a contatto con la natura, di assaporare la vita in scuderia, di esplorare prati e boschi in compagnia dei cavalli e di altri animali, con momenti di cultura e visite ai musei della zona

La settima comprende:
• 5 pernottamenti pensione completa in agriturismo Randis Ranch;
• 5 lezioni di equitazione con istruttori qualificati;
• Omaggio della divisa costituita da: salopette di jeans + maglietta in cotone con stampa personalizzata + un paio di stivali di gomma + torcia;
• 5 escursioni naturalistiche a cavallo o a piedi (raccolta erbe spontanee, visita aziende agricole, visita malghe, visita caseifici, visita in alta quota);
• Visita al Museo etnografico di Tolmezzo;
• Visita al Museo di Illegio con guida;

Si consiglia un bagaglio spartano e leggero per questa vera e propria full immersion bucolica con sveglia al canto del gallo, seguita da abbondante colazione, ispezione alle scuderie e ai ricoveri dei vari armenti. Durante la giornata al ranch, un gruppo si occuperà poi del recupero dei cavalli rimasti nel recinto e dell’ eventuale cattura di quelli che durante la notte avessero trovato la fuga; seguirà la perlustrazione e il controllo dei pascoli e delle recinzioni. Il gruppo di partecipanti verrà separato per le lezioni di equitazione e per i lavori di fienagione. Dopo il pranzo inizieranno le escursioni varie a cavallo o a piedi comprensive di una merenda. Il coprifuoco dopo cena è alle ore 22.00.
Durante la settimana non mancherà un intrigante clima avventuroso, con spedizioni anche oltre confine e, in occasione della fuga dei cavalli, sono previste adunate notturne.
Verranno valutati fatica e impegno, coraggio e spirito di gruppo: si consegneranno infatti attestati a tema, per premiare chi si è distinto negli atteggiamenti o nelle varie attività lavorative.

L’equitazione, in Carnia, è una tradizione consolidata e uno dei modi più affascinanti per scoprire le montagne friulane incuneate fra Carinzia e Slovenia, è proprio farlo a cavallo.
I sentieri carnici sono in genere ottimi percorsi per cavalli e cavalieri: i dislivelli non sono mai troppo pesanti, le mulattiere sono ampie e comode, i fiumi da guadare non oppongono troppa resistenza e i prati offrono ottimi pascoli.

Info:
Agriturismo Randis
via Marconi 100 - 33020 ARTA TERME (UD) e-mail: agriturismorandis@libero.it
Claudia cell 329 2316254 - Morgana cell 335 1753308 - Vanessa cell 345 4786170

Maneggio Randis: E’ il più ampio e organizzato tra i maneggi locali, gestito da Massimo Peresson, il “veterano” delle gite a cavallo sulle Alpi Carniche. Offre ospitalità in un alloggio agrituristico inaugurato a settembre, un ristorante con piatti tipici e genuini e un servizio di pensione per i cavalli. Organizza lezioni in maneggio e gite di uno o più giorni. E’ aperto tutto l’anno.