Questo sito contribuisce alla audience di

Parte dal Friuli il Primo Giro d'Italia in Paramotore

Un evento unico. Una manifestazione splendida all’insegna dello sport e solidarietà che parte dal Friuli Venezia Giulia, dalle affollate e splendide spiagge di Lignano Sabbiadoro per colorare i cieli di tutta Italia. E’ “girovoliamo”, il primo giro d’Italia in Paramotore, impresa da molti desiderata ma che nessuno prima d’ora aveva realizzato. La partenza, domani pomeriggio dalle spiagge di Bibione e Lignano Sabbiadoro

girovoliamo

Un evento unico. Una manifestazione splendida all’insegna dello sport e solidarietà che parte dal Friuli Venezia Giulia, dalle affollate e dorate spiagge di Lignano Sabbiadoro per colorare i cieli di tutta Italia. E’ “girovoliamo”, il primo giro d’Italia in Paramotore, impresa da molti desiderata ma che nessuno prima d’ora aveva realizzato. Dodici piloti e sei vele percorreranno oltre 3850 km in 16 giorni per 32 tappe complessive nei cieli delle più belle spiagge d’Italia in pieno periodo balneare per un pubblico stimato in dieci milioni di spettatori.

I luoghi ed il prologo della manifestazione, che avrà inizio domani dalle ore 17.00, sono il fiume Tagliamento, e le spiagge del Friuli Venezia Giulia e del Veneto per poi raggiungere Rimini, Cesena, Ancona e poi ancora le meraviglie dell’ Adriatico fino a virare verso lo stretto di Messina e la Sicilia con il sorvolo dell’Etna. E dalla Sicilia di nuovo su, sorvolando i tratti di costa della Campania, Lazio e Toscana per rientrare dalla Pianura Padana in Friuli Venezia Giulia, a Lignano Sabbiadoro.

Un ferragosto dunque all’insegna del grande sport ma anche della solidarietà e dal desiderio di sentirsi sempre più solidali alle popolazioni colpite dal terremoto d’Abruzzo che ha unito la Federazione dei Maestri del Lavoro d’Italia, l’Associazione “Gruppo Autonomo Salvo d’Acquisto - ONLUS” e l’associazione no profit “FLY IN PEACE - paramotor team” che ne cura la parte tecnica, sportiva e logistica.

Ma c’è di più. Grazie allo staff giornalistico ed al team che seguirà da terra i piloti in volo per tutto l’arco dell’evento, sarà realizzato un DVD in 20.000 copie e distribuito in tutta l’Italia. Il percorso, i piloti, le novità, i video e le immagini saranno disponibili nel sito www.girovoliamo.it dove sarà anche possibile seguire le fasi dell’evento e consultare le date di sorvolo previste per ogni località e che possono variare a seconda delle condizioni meteo.

Da parte mia, un grazie profondo e sentito a questi ragazzi che in un periodo di festa regalano questo volo a chi ancora soffre e che rendono i cieli d’Italia sempre più uniti, belli e colorati.

Luisa maria

Giro d'Italia in Paramotore

Giro d'Italia in ParamotoreGiro d'Italia in ParamotoreGiro d'Italia in ParamotoreGiro d'Italia in ParamotoreGiro d'Italia in ParamotoreGiro d'Italia in Paramotore

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • Profilo di Lignano Sabbiadoro

    Lignano Sabbiadoro

    13 Aug 2009 - 17:59 - #1
    0 punti
    Up Down

    Stupendo questo fantastico hobby/sport.
    Vorrei tanto partecipare a questo fantastico giro d’Italia in paramotore, sicuramente domani non mancherò per vedere la loro partenza.
    Domenica scorsa qui a Lignano alla manifestazione delle Frecce Tricolori “Air show”, erano presenti moltissimi paramotore con dei fumogeni che hanno colorato il cielo della località turistica.

    Veramente consigliato
    Alberto

  • Profilo di Lignano Sabbiadoro

    Lignano Sabbiadoro

    13 Aug 2009 - 18:00 - #2
    0 punti
    Up Down

    Stupendo questo fantastico hobby/sport.
    Vorrei tanto partecipare a questo fantastico giro d’Italia in paramotore, sicuramente domani non mancherò per vedere la loro partenza.
    Domenica scorsa qui a Lignano alla manifestazione delle Frecce Tricolori “Air show”, erano presenti moltissimi paramotore con dei fumogeni che hanno colorato il cielo della località turistica.

    Veramente consigliato
    Alberto