Questo sito contribuisce alla audience di

Andrea de Chirico alis Alberto Savinio in mostra a Udine

Il sogno, per Andrea de Chirico, alias Alberto Savinio, aveva una valenza quasi magica. Ed a questo sogno è dedicata la mostra “Savinio, sogno per sogno”, un’esposizione di cinquantuno disegni allestita presso la Galleria d’Arte Moderna di Udine.

alberto savino a udine

I sogni, per Andrea de Chirico, alias Alberto Savinio, avevano una valenza quasi magica. Ai sogni e segni di questo un grande scrittore, pittore e compositore del ‘900 è dedicata la mostra “Savinio, sogno per sogno”, un’esposizione di cinquantuno disegni allestita presso la Galleria d’Arte Moderna di Udine, con opere che spaziano dagli esordi sino ai disegni e bozzetti di scene e costumi per il Teatro La Scala e per il Piccolo di Milano.

Originale sensibilità nell’indagare forme sempre nuove, la retrospettiva è una grande occasione per scandagliare tutti i risvolti dell’immaginario di Savinio: dai soggetti tratti dalle memorie dell’infanzia ai giocattoli, ma anche paradisi perduti, popolati da mostri umanizzati, recuperando e rivisitando con temperamento moderno, il senso del mito e della classicità.

La città di Udine, rende quindi omaggio ad uno tra i più celebri pittori surrealisti e lucido autore di romanzi (L’infanzia di Nivasio Dolcemare, Narrate uomini la vostra storia, Ascolto il tuo cuore città). All’esposizione, curata da Isabella Reale, si affianca il catalogo di Luigi Cavallo, ed. La Scaletta di San Polo d’Enza di Giorgio Chierici, che raccoglie oltre un centinaio di disegni per riassumere ed ampliare le lunghe ricerche e gli studi condotti da Pia Vivarelli.

Forza, freschezza, vivacità. Punto di riferimento per molti artisti, la mostra documenta il percorso artistico di Alberto Savinio a cominciare dall’autoritratto del 1926 ma ci sono anche particolari, schizzi e disegni finitissimi, acquerellati, come Venere che indica a Enea il suo destino, del 1938, e minuscoli sogni tratteggiati a matita con un guizzo chiaroscurato, che fissano profili di isolotti a simboleggiare il desiderio di un luogo “altro”, meta di un sogno-desiderio lontano, esotico e punteggiato di stelle.

Un mondo sempre nuovo, basato su nuove forme estetiche in grado di coinvolgere i sogni in movimento. Un pianeta affascinante quello di Savinio.
Un creativo che non ha mai smesso di credere ai sogni.

Luisa Maria Carretta
© Opera protetta da licenza C.C

Savinio, mostra a udine

    Info Orari: lunedì-domenica 10.30 - 17.00 chiuso martedì
    Galleria d’Arte Moderna di Udine - Via Ampezzo, 2
    tel 0432.295891 - fax 0432.504219
    e-mail: gamud@comune.udine.it?
    sito internet www.comune.udine.it

Alberto Savinio in mostra

Alberto Savinio in mostraAlberto Savinio in mostraAlberto Savinio in mostraAlberto Savinio in mostraAlberto Savinio in mostraAlberto Savinio in mostra

Link correlati