Questo sito contribuisce alla audience di

I medici del Friuli: primi nell'inferno Haiti

Arrivano dal Friuli due dei primi sette medici partiti dall’Italia per raggiungere e portare soccorso ai bambini sopravvissuti nell'inferno di Haiti. Sono dr Roberto Dall’Amico e l’anestesista trentacinquenne Tommaso Pellis. dal Web il loro appello.

Il Friuli ad Haiti

Arrivano dal Friuli due dei primi sette medici partiti dall’Italia per raggiungere e portare soccorso ai bambini sopravvissuti nell’inferno di Haiti. Sono dr Roberto Dall’Amico primario di Pediatra dell’Ospedale di Pordenone che avrebbe dovuto raggiungere Haiti il mese prossimo per inaugurare un nuovo progetto, e l’anestesista trentacinquenne Tommaso Pellis che già a Novembre era stato nell’isola. I medici, hanno risposto all’appello senza esitazione e, nel giro di poche ore, hanno raggiunto l’aeroporto di Malpensa con destinazione Haiti che il drammatico terremoto ha reso isola di macerie.

Il dr Roberto Dall’Amico, direttore sanitario del Saint Damien, una delle pochissime strutture di soccorso operative a Port au prince, lancia un accorato appello sulle pagine della Fondazione Francesca Rava: “Nonostante i danni del terremoto, sono in funzione le sale operatorie, la radiologia, e l’ecografo. Ma l’acqua è finita e si stanno riducendo drammaticamente gli approvvigionamenti essenziali di medicinali e cibo”.

La Fondazione Francesca Rava, ricordiamolo, aiuta l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo, tramite adozioni a distanza, progetti, attività di sensibilizzazione sui diritti dei bambini, volontariato, e rappresenta in Italia l’organizzazione umanitaria internazionale N.P.H. – Nuestros Pequeños Hermanos (I nostri piccoli fratelli), fondata nel 1954 da Padre W. B. Wasson, che da oltre 50 anni salva i bambini orfani e abbandonati nelle sue case e ospedali in America Latina.
Il Dr Dall’Amico e Pellis, che lavorano sotto le tende anche dodici ore ininterrottamente, hanno subito eseguito 25 amputazioni urgenti e fornito i primi soccorsi alle centinaia di persone che continuamente giungono alla struttura.

Per donare, gli estremi sono:

Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus
Tel 0254122917
bollettino postale su C/C postale 17775230;
bonifico su c/c bancario BANCA MEDIOLANUM SpA,
Ag. 1 di Basiglio (MI) IT 39 G 03062 34210 000000760000
carta di credito on line su www.nphitalia.org o chiamando lo 02 5412 2917
causale: terremoto Haiti

Dal Friuli ad Haiti

Dal Friuli ad HaitiDal Friuli ad HaitiDal Friuli ad HaitiDal Friuli ad HaitiDal Friuli ad HaitiDal Friuli ad Haiti