Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Udine Architettura Liberty

    Udine, trionfo del Liberty e dell’ art nouveau. Tutto nasce dalla mostra che la Città di Udine ha dedicato a Tina Modotti. Tra turisti e visitatori c’è anche Gloria De Antoni, che della splendida cittadina ne coglie il lato più intimo e prezioso.

  • Udine. Centro storico

    Con un centro storico così ricco di tesori d’arte Udine è meta di migliaia di turisti ogni anno che la raggiungono per soggiorni legati all’offerta del turismo culturale, una delle carte vincenti della città, insieme a quello d’affari. Qualche consiglio per scoprirla e viverla al meglio.

  • Accesso alla Cripta delle Mummie di Venzone

    C’è un’informazione che può essere utile per chi sta per visitare il Friuli Venezia Giulia e la cittadella medioevale di Venzone più in particolare.

  • Cividale del Friuli: storia, arte e aperitivi.

    Cividale del Friuli, autentico gioiello, importante punto turistico della provincia di Udine e riferimento culturale che attende di essere riconosciuto patrimonio dell’Unesco, è meta di un turismo di nicchia fatto di persone che si appassionano all’arte e la storia, e che poi si innamorano di gusti, profumi e sapori che completano la bellezza che tutto circonda

  • FriuliVenezia Giulia: dove i turisti diventano sommelier del caffè

    In viaggio a Trieste attraverso itinerari, gusti aromi e sapori

  • Il «tajut» di Gorizia

    Parliamo di wine bar, Passeggiando tra le vie ne troverete tre che meritano una sosta

  • Aquileia e Grado..i dolci intrecci della storia.

    Oggi, Grado conta 8.700 abitanti su una superficie di 115 kmq, per la maggior parte laguna, dove sopravvivono ancora i vecchi “casoni”, le abitazioni di canna palustre dei pescatori, ma dove quasi nessuno vive più come una volta...

  • Nelle Terre di Mezzo

    Sette itinerari che sono in realta' sette 'mini-percorsi' che aiutano il turista a capire - lontano dalle citta' d' arte e dai grandi circuiti - il Friuli piu' profondo, piu' autentico, forse quel Friuli che sta lentamente scomparendo sotto i colpi profondissimi e continui della globalizzazione. Insomma sette percorsi alla scoperta di un 'Friuli doc' e che solo con attenzione puo' essere vissuto, scoperto e metabolizzato.

  • Udine, città infinita

    le vie dietro la piazza, le fontane, Trieste e il suo lungomare, Udine… il suo gioiello, Piazza del Grano… lì dove di giorno i bistrot sono affollati e la sera si ascoltano le note di artisti sconosciuti che suonano la vita tra le note di Piazzolla … e mentre ti siedi nei gradini.. ascolti come fosse la tua prima grammatica di vita…

  • La Pescheria Nuova

    Ma la storia di Trieste e delle sue forme è estremamente complessa e vi è un curioso edificio che sorge accanto alla sede del mercato coperto del pesce lungo le Rive radicato nella memoria collettiva cittadina importante sotto l’aspetto architettonico che merita uno sguardo più prolungato e un’attenzione particolare.La Pescheria dopo i lavori di ristrutturazione e riconversione tutt’ora in corso, diventerà polo espositivo, sede di mostre e manifestazioni culturali.