Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Cividale del Friuli: storia, arte e aperitivi.

    Cividale del Friuli, autentico gioiello, importante punto turistico della provincia di Udine e riferimento culturale che attende di essere riconosciuto patrimonio dell’Unesco, è meta di un turismo di nicchia fatto di persone che si appassionano all’arte e la storia, e che poi si innamorano di gusti, profumi e sapori che completano la bellezza che tutto circonda

  • Bande Tzingare

    Grande aspettativa per il ritorno di questa formazione del Friuli da sempre capace di proporre un cantautorato fuori dagli schemi e dai clichè, intriso di poesia, suggestioni latine, immediatezza rock & roll e alla ricerca di soluzioni mai banali.

  • Sereno Variabile in Friuli Venezia Giulia

    Il tradizionale programma di Rai due “Sereno Variabile” è sbarcato in questi giorni in Friuli Venezia Giulia per girare un servizio sulle bellezze del territorio. L'inviata Monica Rubele per due intere giornate ha visitato i luoghi più caratteristici di Cividale del Friuli -inserita nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'Unesco - per parlare delle sue ricchezze eno gastronomiche e dell'evento che avrà luogo l'8 e il 9 novembre, denominato San Martino in Cantina e organizzato dal Movimento Turismo del Vino del Friuli Venezia Giulia.

  • Isonzo e Natisone

    Tra Natisone e Isonzo - Storia e archeologia di un territorio" è il titolo della mostra che dal 30 giugno fino al 14 ottobre 2006 sarà visitabile al Museo Archeologico Nazionale di Cividale del Friuli (piazza Duomo 13). L’esposizione consente al visitatore di vedere riuniti per la prima volta in un’unica sede reperti archeologici provenienti dalle Valli del Natisone e dalla media Valle dell’Isonzo e conservati in diversi musei del Friuli Venezia Giulia e della Slovenia.

  • Cividale del Friuli

    Cividale e le sue piazze, tra arte, storia, poesia, gusti e sapori , passeggiare nel passato per ricordare la dolcezza del presente e mai dimenticare...