Questo sito contribuisce alla audience di

Capelli

I capelli si acconciano in luoghi appartati.

I capelli si risistemano in luoghi appartati, non in pubblico. Una regola che “entra” anche tra le pareti domestiche e che ci viene da lontano, da Giovanni della Casa, l’autore dell’originale «Galateo» scritto tra il 1551 e il 1554: «Non si dee alcuno spogliare e specialmente scalzare in pubblico. Né pettinarsi tra le persone, che sono cose da fare nella camera e non in palese».

Sono suggerimenti che ci vengono da lontano. Eppure ancora oggi è disatteso da molte persone. Tanto vale anche per l’uomo, ovviamente.