Questo sito contribuisce alla audience di

Fidanzamento

Promessa reciproca di matrimonio, il fidanzamento è andato perdendo di importanza.

Oggi, nel rapporto di coppia, è una fase del tutto priva di formalità, o quasi, durante la quale sempre più spesso si sperimenta una forma di vita a due, non solo limitata al periodo delle vacanze o dei viaggi.

Un tempo, anche non molto lontano, il “patto di fidanzamento”, cioè la concessione di fiducia, era stipulato dai padri fin da quando i promessi sposi erano piccoli.

Il fidanzamento ufficiale, senza assumere i fasti di altri secoli, può comunque diventare un momento molto utile quanto suggestivo nel consolidamento dei rapporti tra le due famiglie, più che tra gli sposi.

Presa la decisione del fidanzamento ufficiale i genitori della ragazza invitano a un pasto a casa loro il giovane con i genitori. Un ricevimento curato, ma semplice, al quale la famiglia invitata si presenta con un mazzo di fiori o dei pasticcini, come ad un invito qualsiasi. Nel mese seguente la famiglia del fidanzato rende l’invito. Quindi segue, in una data da definirsi, il pranzo di fidanzamento.

Il pranzo di fidanzamento ha luogo in casa dell’una o dell’altra famiglia. Comporta: un menu raffinato, una tavola decorata con fiori bianchi e rosa, la presenza dei parenti prossimi e di qualche intimo. Nel corso di tale ricevimento il giovane dona l’anello di fidanzamento, ricambiato da un anello con sigillo.

In passato la scelta era limitata alle perle e ai diamanti. Poi le prime caddero in disgrazia in quanto ritenute portatrici di lacrime. Ora la scelta si è allargata a rubini, zaffiri, smeraldi, topazi.

I posti a tavola: i fidanzati l’uno di fianco all’altro - lei alla destra di lui - o a capotavola se il tavolo è abbastanza grande da lasciarle sedere entrambi dallo stesso lato); la madre della ragazza, a sinistra del fidanzato; il padre del ragazzo, a destra della fidanzata; la madre del ragazzo, alla destra del marito; il padre della ragazza alla sinistra della consorte.

Le spese del pranzo di fidanzamento, a seconda degli accordi fra le famiglie, possono essere sostenute da una di esse o congiuntamente. La durata del fidanzamento ufficiale non ha altra imposizione se non quella dettata dalle necessità. L’invio di fiori da parte di conoscenti è un pensiero squisito.

Link correlati