Questo sito contribuisce alla audience di

Candele e buon appetito

Secondo il galateo è consentito regalare delle candele? E' buona norma dire "buon appetito "quando si è seduti a tavola?E' una regola del galateo sbarrare il cognome o il titolo su un biglietto da visita utilizzandolo per fare dei ringraziamenti o degli auguri?

Nulla vieta di regalare delle candele gioiose e fantasiose

Per quanto attiene il “buon appetito” più volte ho spiegato le motivazioni che hanno portato la nobiltà del seicento a vietare il “buon appetito”.

Il biglietto da visita lasciato ad una persona amica avrà il cognome e l’eventuale titolo concellati con un disinvolto tratto di penna.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • Profilo di annalindsay

    annalindsay

    13 Dec 2008 - 13:45 - #1
    0 punti
    Up Down

    Gradirei sapere COME si scrive un invito formale ad una cena e serata per festeggiare il compleanno di una parente che ha viaggiato tanto quand’era piu’ giovane. La serata avrebbe un tema - il giro del mondo - e vorrei che gli invitati indossassero [ortografia?] ossia qualche costume nazionale ossia abito da sera [?cravatta nera?] in modo da portare un po’ di fantasia alla serata.

    Ma non so’ ne come si scrive un tale invito in italiano, ne se e’ usanza qui in Italia suggerire che gli amici portino ognuno una pietanza o regionale o nazionale. (E, se si’, come si mette nel invito).

    P.f. mi puo’ aiutare?

    Grazie!