Questo sito contribuisce alla audience di

Vini d'Alsazia

Una carrellata sui vini prodotti nella famosa regione settentrionale della Francia

Regione a ridosso del fiume Reno, i vigneti sono concentrati per i 2/3 nell’Alsazia del Sud(nel Haut Rhincapitale Colmar) 1/3 in quella del Nord (Bas Rhin - Strasburgo Capitale) che è la zona più fredda con i vini meno persistenti. Suolo molto vario, va dai calcari e marne sino a rocce granitiche, gres, sabbie, limi, i vini sono contrassegnati oltre che dalla loro A.O.C. anche dal nome del vitigno da cui derivano, le bottiglie che li contengono vengono chiamate flute.
Vitigni

Uve base o da taglio: Chasselas – Knipperlè usate per produrre il semplice Vin d’Alsace senza precisazione del vitigno

Vitigni Nobili: da essi ottengo gli A.O.C: Gewurtz-Traminer, Tokai-Pinot gris, Riesling Renano, Muscat, Sylvaner, Pinot blanc e Pinot noir:.

I nomi dei migliori terroirs (50 località previste dal disciplinare, Sclossenberg-Sonneglanz, etc…) possono completare la denominazione Alsaceo Alsace Grand Crù, quando i vini di Alsazia sono prodotti tramite l’assemblaggio di diversi vini sono detti Edelzwicher.

I vini derivati da certi vitigni oltre che all’AOC sull’etichetta possono recare la scritta Vendages tardives e di Selections Grains Nobles (selezioni di acini nobili) che devono avere disciplinari di produzione severi per la ricchezza naturale di zucchero nelle uve; questi vitigni sono il Gewurtz-traminer, Tokay-Pinot gris, Muscat.

Inoltre tramite una seconda fermentazione in bottiglia da alcuni vitigni si ottiene uno spumante secco fruttato : AOC Cremant d’Alsace.