Questo sito contribuisce alla audience di

Menù russo

Siete in un Ristorantino all'ombra del Teatro Bolscioj o vicino alla Piazza Rossa ecco alcuni suggerimenti su cosa ordinare

Antipasto

Ostriche
e caviale
:

Ingredienti:

15 g di burro, 300 g circa di caviale
beluga, pepe nero, succo di limone, fette
di pane tostate leggermente, 6 ostriche
crude private delle valde.
Preparazione:

Riempite sei coppette di caviale e
posatele in sei ciotoline piene di
ghiaccio tritato. Al centro del caviale
posate un’ostrica. Spruzzate con succo di
limone e cospargete con un po’ di pepe
nero macinato al momento. Servite subito
con champagne ben ghiacciato e crostini
di pane imburrati.

Vino
da abbinare

Champagne dom Perignon
annata 1993: un grande Champagne per un
ouverture di grandissimo livello!!!

Primo

Krosa
- Minestra a base di verdure, barbabietole e
grano saraceno

Ingredienti
per 4 persone

300 g di manzo; 150 g pancetta sotto
sale; uno stinco affumicato di maiale;
tre cipolle; due foglie d’alloro; un
cavolo bianco; una barbabietola cotta;
cinque barbabietole crude; 150 g di pane
di segale raffermo; 250 g grano saraceno;
15 g burro; 75 g di panna acida.
Preparazione:

Sugo fermentato di
barbabietola
. Pelate e
grattugiate le barbabietole crude in un
vaso di coccio aggiungendo il pane di
segale, un cucchiaino di zucchero e due
litri d’acqua. Coprite il liquido
con una pezzuola, ponetelo in luogo
fresco a fermentare per quattro giorni.
Poi filtratelo e conservatelo in
frigorifero in una bottiglia anche per
settimane.

Grano saraceno al
forno
. Tostate il grano in forno
senza grassi né liquidi, fino a doratura
completata. Passatelo in una teglia,
salatelo, aggiungete il burro e copritelo
con acqua bollente. Quindi fatelo cuocere
in forno a 150° C per tre ore,
aggiungendo ancora acqua se necessario.
Il grano deve presentarsi con una sottile
crosta e i chicchi devono separarsi
facilmente. La
krosa
. Preparate le carni,
cipolle e alloro in una pentola. Mettete
sale quanto basta e fate bollire il tutto
per circa tre ore, in abbondante acqua.
Conservate le carni in caldo e filtrate
il brodo. Preparate il cavolo staccando
le foglie per eliminare le coste dure e
tagliatele alla julienne. Copritele con
il brodo, aggiungendo circa mezzo litro
di sugo di barbabietola fermentata. Fate
bollire a fuoco lento per circa 15 minuti
e aggiungete la barbabietola cotta,
tagliata a bastoncini. Quando riprende il
bollore aggiungete il grano saraceno
tostato e togliete dal fuoco.Disossate le
carni tagliandole a filetti e
aggiungetele alla zuppa solo nei singoli
piatti, completando ogni piatto con una
cucchiaiata di panna acida e cospargendo
con aneto o prezzemolo tritato.

Vino
da abbinare

Rosato del Salento: vino di
buona struttura per un piatto ricco e
saporito.

Secondo

Sturgeon
Moskovsky - Storione con funghi mascarpone e
caviale

Ingredienti
per 4 persone

Quattro tranci di storione da 250 g l’una;
otto patate medie; 300 g funghi; due uova
sode; un mazzetto di erba cipollina; 200
g di mascarpone; uno spicchio di aglio;
una confezione di caviale nero.

Preparazione:

Sbucciate le
patate, avvolgetele in carta stagnola e
fatele cuocere in forno ben caldo.

Fate soffriggere l’aglio in una
padella e fatevi rosolare i funghi. Una
volta che i funghi si saranno
raffreddati, mescolateli al
mascarpone.Fate cuocere i tranci di
storione sulla graticola o sul grill del
forno, ungendoli di burro a caldo. Nel
frattempo preparate il piatto da portata
con un letto di patate tagliate a fette e
cosparse di erba cipollina tagliuzzata.
Adagiatevi lo storione ben caldo
circondato dai funghi e guarnite con le
uova sode tagliate a metà e ricoperte
dal caviale nero.

Vino
da abbinare

Cervaro della Sala:
grandissimo vino bianco umbro, che
rivaleggia con i migliori Chablis della
Borgogna, vino di grande struttura adatto
per un piatto decisamente saporito e
untuoso come questo.