Questo sito contribuisce alla audience di

Germania: Ricette di carne regionali - terza parte

Ricette ricche e fantasiose.....non adatte per la dieta

RICETTE DI CARNE REGIONALI

Kaninchenbraten( Coniglio Arrosto)

Ingredienti:

1 Kg di carne di coniglio
1/4 lt fondo di cottura di
selvaggina
1 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di vino rosso
1 bicchierino di pnna acida
burro o olio per friggere
sale, pepe nero

Preparazione:

Tagliate il coniglio
a pezzi, lavatelo ed asciugatelo; fatelo rosolare
nel burro o nell’olio e salatelo, poi bagnarla
col brodo di selvaggina e col vino
bianco
.

Cuocete per 40
minuti, togliere poi la carne dal tegame,
deglassate il fondo di cottura con il vino
rosso
e incorporate la panna
acida
, fate sobbollire il tutto per
qualche istante e servite la salsa con la carne,
ed accompagnate il piatto con patate
bollite
, spätzle
(pasta all’uovo) e gnocchi.

 

Martinsgans - ( Oca di San
Martino
)

src="http://www.bnmsp.de/home/e.huber/bildlohr/gaensebraten.jpg"
align="left" hspace="0" width="164" height="132">Piatto
tradizionale preparato in molte regioni l’11
Novembre, giorno di San Martino, che in Renania
coincide con l’Inizio del carnevale

 

 

Ingredienti:

1 Oca ( 4 Kg ) Salvia
500 gr. di patate 1 cuchiaio di fecola
1 foglia di alloro Sale, pepe nero
mazzetto di prezzemolo Maggiorana,
2 mele artemisia
4 cipolle  

Preparazione:

Pulite, lavate ed
asciugate l’oca, tagliate le patate
a dadini e fatele bollire in acqua salata, pelate
e tagliate a dadini mele e cipolle,
lavate e tritate il prezzemolo,
fate rosolare mele e cipolle nel burro, unitevi
le patate e la maggiorana,
riempite l’oca con il composto, legatela con il
filo da cucina, strofinatela con sale e pepe,e
riscaldate il forno a 550°C.

Fate bollire un
pò d’acqua in una pentola e mettetevi l’oca
con il petto verso il basso, unite alloro,
artemisia e salvia
e passate, poi, la pentola in forno e fate
cuocere per 2,30 ore, voltando
l’oca a mezz’ora dal termine della cottura,
toglietela poi dalla casseruola e tenetela in
caldo, passate il fondo di cottura della carne
attraverso un colino, togliendo il grasso in
eccesso con un cucchiaio, sciogliete la fecola
con un pò di acqua fredda e legate il sugo con
questo composto, servite l’oca con la salsa a
parte in una salsiera e accompagnare con gnocchi
di patate
, crauti con mele
o cavolini di Bruxelles con castagne.

- torna alla prima parte - .