Questo sito contribuisce alla audience di

Gli Spratti di Kiel

Una specialità di mare tedesca di fama mondiale.....

GLI SPRATTI DI KIEL

src="http://www.hwatson.force9.co.uk/images/friedsprats.jpg"
align="left" hspace="0" width="182" height="180">
Lo Schleswig-Holstein
è il land tedesco più a nord, lambito dal Mare
del Nord
e dal Mar Baltico,
quindi è sicuramente una regione molto pescosa.

Tra
i pesci pescati, grande fama hanno gli spratti
di Kiel
, parenti stretti delle acciughe,
lunghi circa 15 cm, sono deliziosi se affumicati,in
quanto hanno una carne morbida e ricca di grassi,
quindi adatta a questo trattamento.Gli spratti
di Kiel
hanno questa denominazione solo
se vengono pescati nell’omonima baia, questo
perchè la maggior parte degli spratti in
commercio non proviene da Kiel
ma da Eckerförd e Kappeln,
nella parte settentrionale del Land.

Nei
secoli passati, il processo di affumicatura era
svolto dai pescatori costieri, che potevano così
conservare il pesce utilizzando una tecnica
tramandata gelosamente di padre in figlio; solo
con la costruzione della ferrovia agli inizi del
‘900, questo delizioso pesce
affumicato,facilmente deperibile, iniziò ad
essere conosciuto ed apprezzato all’interno del
paese, cosicchè sulla costa nacque una fiorente industria
dell’affumicatura del pesce
la cui
tecnica produttiva è oggigiorno costantemente
aggiornata e che da lavoro a moltissime persone.

vediamo
adesso una ricetta semplice ma gustosa:

Uova
strapazzate con Spratti di Kiel

src="http://www.germany-tourism.de/media/pic_fisch.jpg"
width="156" height="123">

Ingredienti:

250 gr. di spratti di kiel 4 cucchiai di panna
40 gr. di burro sale
pepe nero erba cipollina
6 uova  

Preparazione:

Pulite gli spratti,
togliendo la lisca centrale la testa e la coda,
fate sciogliere il burro in
padella, rosolatevi brevemente il pesce,
insaporito con pepe macinato al
momento.

Sbatettete le uova e la panna,
salatele e versatele sugli spratti;
mescolate sino a che il composto avrà una
consistenza piuttosto densa, servitelo subito
cosparso di erba cipollina,
accompagnare il piatto con patate arrosto
e insalata verde.